Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Maxi-multa per la ztl "Errore dell’orologio"

L’automobilista sostiene di essere passata oltre sette secondi prima della chiusura del varco

Quasi 15 euro al secondo, questo è quanto richiesto dal Comune di Pistoia, tramite la polizia municipale, ad una automobilista rea di aver superato il varco di piazza San Francesco d’Assisi ben 7 secondi, sei decimi e 9 millesimi prima delle 19, ora in cui il transito è permesso. "Sul pannello luminoso riportante l’ora ho letto 19, quindi ho attraversato tranquillamente. Dopo quasi tre mesi ho ricevuto un verbale che mi ha lasciata sorpresa perché, a mio avviso, l’attraversamento era autorizzato – racconta la donna, nostra lettrice –. Credo che l’ora riportata sul pannello luminoso non sia sincronizzata con quella della macchina fotografica che ha ripreso la targa. Comunque, onde evitare di pagarla doppia, salderò la multa e chiederò la verifica dell’apparecchio e, a seguire domanderò il rimborso perché non mi sembra giusto. L’idea di fare ricorso l’ho accantonata subito perché rischiare di spendere 200 euro mi ha fatto paura. Ora non resta che sperare in un’attenta verifica che rimetta le cose a posto".

AnNa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?