Una veduta di Pistoia (Fotocastellani)
Una veduta di Pistoia (Fotocastellani)

Pistoia, 14 agosto 2019 - Il museo civico di arte antica, il Museo dello Spedale del Ceppo, il battistero di San Giovanni in Corte, il campanile di piazza Duomo, il Museo dell’Antico Palazzo dei Vescovi, Palazzo Buontalenti, Palazzo De’ Rossi, la Fortezza Santa Barbara, Pistoia Sotterranea e le chiese del centro storico. Tutti «aperti per ferie».

Un’occasione per turisti e cittadini di visitare la città e il suo patrimonio artistico, storico e culturale. Aperte anche le Sale Affrescate del Palazzo comunale che ospitano la mostra Terre Emerse, il Mare a Pistoia. Il Ferragosto di chi si troverà a Pistoia (come pistoiese o come turista) si annuncia ricco di stimoli.

Oggi, domani venerdì, sabato e domenica il Museo Civico di arte antica del Palazzo comunale e il Museo dello Spedale del Ceppo saranno aperti con orario continuato dalle 10 alle 18.

Nelle sale affrescate del Palazzo comunale è presente la mostra Terre Emerse, il Mare a Pistoia, creazioni contemporanee di Rossana Misuraca e Lorenzo Petrone. La mostra è aperta fino a domenica 18 agosto e anche nel giorno di Ferragosto, con ingresso gratuito, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Ecco gli orari di apertura, nel weekend di Ferragosto, dei principali luoghi d’arte pistoiesi. Battistero di San Giovanni in Corte è sempre aperto anche nel giorno di Ferragosto con orario dalle 10 alle 18. Cattedrale di San Zeno è aperta mercoledì 14, venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 agosto dalle 10 alle 18. Nel giorno di Ferragosto resterà chiusa (aperta solo per la celebrazione della Santa Messa).

Campanile di piazza Duomo. Giovedì 15 agosto sono previste quattro visite notturne sul Campanile di piazza Duomo: ore 20, 21, 22 e 23. L’iniziativa dal titolo Panorami Notturni prevede la possibilità di osservare il panorama della città nelle ore serali (gli altri appuntamenti sono previsti il 22 e 29 agosto). Gli interessati devono prenotarsi al numero 334.1689419 (il biglietto si acquista durante il giorno al Battistero oppure prima della visita direttamente davanti al Campanile).