Enzo Bianchi condurrà la prima conferenza dei Dialoghi 2019
Enzo Bianchi condurrà la prima conferenza dei Dialoghi 2019

Pistoia, 22 maggio 2019 - E' partito il conto alla rovescia per l'inizio della decima edizione del festival Dialoghi sull'uomo che quest'anno insisterà sul tema del "Mestiere di con-vivere". Il taglio del nastro si terrà venerdì 24 maggio alle 17.30 in piazza del Duomo alla presenza di Luca Iozzelli, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, del sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi e di Giulia Cogoli, ideatrice e direttrice di Pistoia – Dialoghi sull’uomo. Subito si entrerà nel vivo del festival con una prima conferenza dal titolo "Insieme" che sarà tenuta da Enzo Bianchi, fondatore della Comunità monastica di Bose e già insegnante di teologia biblica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Comunità e dialogo saranno i temi chiave del discorso di Bianchi, che si soffermerà anche sui temi della democrazia e della spiritualità, elemento questo imprescindibile per poter ancora parlare di umanità. L'evento, unico in cartellone, è a ingresso gratuito, come da tradizione per gli incontri di apertura del festival. Si cambia location alle 19, quando al teatro Bolognini, il linguista Federico Faloppa e l'antropologo Adriano Favole converseranno a due sul linguaggio dell'odio, sempre più diffuso e spinto con forza anche da un utilizzo sconsiderato dei social media (ingresso a 3 euro; replica sabato 25 maggio alle 10 sotto al tendone allestito in piazza Duomo). "L'amaca di domani. Considerazioni in pubblico alla presenza di una mucca" è il titolo dell'esclusiva che Michele Serra, apprezzata firma di Repubblica e L'Espresso, porterà al teatro Manzoni (venerdì 25 maggio ore 21.15; biglietti a 7 euro) in esclusiva per i Dialoghi. Al pubblico parlerà del suo essere scrittore e opinionista sui temi più disparati, fornendo traccia delle proprie debolezze e manie.

Una presenza graditissima ormai di casa quella dell'antropologo Marco Aime, che ancora venerdì 25 alle 21.30 in piazza Duomo (biglietti a 3 euro) si soffermerà sul tema "Dalla comunità al muro, perché a volte i razzismi vincono?", sviscerando argomenti come appartenenza, paura e legami tra persone. E' dedicato al cinema l'appuntamento che chiude la giornata, alle 22.30 al teatro Bolognini (biglietti a 3 euro) con la proiezione del film "Rocco e i suoi fratelli" di Luchino Visconti, introdotta dalla giornalista Paola Jacobbi.

La biglietteria si trova presso La Torre, via Tomba di Catilina, 5/7 (info: 0573.371305) orario 9-13 e 16.30-19.30 dal lunedì al sabato; nei giorni 23 - 24 - 25 maggio dalle 9 alle 22, 26 maggio dalle 9 alle 20. È possibile acquistare i biglietti anche nei punti vendita segnalati su www.vivaticket.it con diritto di prevendita del 10% oppure on line CLICCANDO QUI.