Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

"Cooperative, ora bisogna sfruttare il Pnrr"

La sottosegretaria Ascani (Pd): "Ci sono tante risorse e questo mondo trasversale può utilizzarle a fondo. Lotta alle realtà fasulle"

26 mag 2022
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico
Anna Ascani, sottosegretaria al ministero per lo sviluppo economico

"Il mondo cooperativo è talmente trasversale che tutto quello che è scritto sul Pnrr gli si può applicare". Lo ha detto Anna Ascani (Pd), sottosegretaria al ministero dello sviluppo economico, incontrando ieri a Pistoia il mondo delle coooperative che nella provincia pistoiese sono 52, impegnate nei campi più svariati, ma soprattutto nei servizi alle fasce più deboli della popolazione. Una realtà che chiede attenzione, "in quanto formula vincente in cui i lavoratori sono anche soci della loro impresa – ha sottolineato Fabrizia Fagnoni, vicepresidente Confcooperative Toscana Nord e presidente territoriale di Pistoia – , di conseguenza con grande capacità di innovazione e anche di proposta".

Ascani ha annunciato che ci sono molti fondi che saranno presto a disposisione del mondo delle cooperative, assicurando anche la lotta a quelle fasulle. "Ci sono 14 miliardi della cooperazione 4.0 – ha annunciato Ascani – che sono destinati alle realtà che sono in transizione e anche alla formazione al digitale, che è una delle questioni più delicate in questo momento, e poi ci sono tutti i fondi sulla transizione ecologica, sulle comunità energetiche, che sono due miliardi solo nel Pnrr. E poi – ha aggiunto – c’è questo progetto che stiamo curando, insieme all’allenza delle cooperative, proprio sulle cooperative di comunità. Il Parlamento ne sta discutendo, la proposta di legge è in questo momento al Senato e speriamo di arrivare presto in fondo, perché sarebbe importante poter dare una risposta, anche legislativa, a un mondo che appunto attende riconoscimento". Poi sulla questione delle cooperative fasulle: "Stiamo lavorando sulla falsa cooperazione – ha detto ancora Ascani – perché io credo che intervenire in modo intelligente, anche andando incontro alle proposte che l’alleanza ha fatto su questo tema, significhi in realtà sotenere la buona cooperazione, chi fa cooperazione davvero e paga anche il prezzo degli investimenti, che sono molto costosi e non sempre remunerativi e quindi anche questo tipo di intervento ha un significato particolare, dopo la riorganizzazione del Ministero, anche su questo si sta lavorando e spero anche qui di poter dare presto una risposta a questo mondo".

All’incontro hanno partecipato anche Federica Fratoni, candidata sindaco di Pistoia per il centrosinistra e Movimento 5 Stelle e Annalisa Primavera, presidente della cooperativa Quadrifoglio e candidata al consiglio comunale di Pistoia nella lista del Pd.

Patrizio Ceccarelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?