Carabinieri
Carabinieri

Pistoia, 12 agosto 2019 - Colpisce a calci e con una sedia un uomo per rubargli il marsupio. Il giovane aveva ancora con sé il marsupio della vittima che è stato recuperato e restituito al cinquantanovenne, il quale è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pistoia per un trauma cranico non grave e una ferita lacero contusa alla testa.

Il rapinatore, subito dopo l'arresto, è stato colto da una forte agitazione psicomotoria ed è anche lui stato trasportato al San Jacopo dove si trova tuttora ricoverato in osservazione e piantonato dai militari

L'atto delle dimissioni sarà condotto al Santa Caterina. Nei suoi recenti trascorsi vi sono altre due rapine commesse nel 2018 a Prato ai danni di un privato cittadino e nel 2019 in provincia di Brescia ai danni di un esercente, entrambe perpetrate con modalità violente.