La presentazione dell'iniziativa
La presentazione dell'iniziativa

Pistoia, 10 settembre 2019 - Il futuro del pianeta è nelle mani di tutti. Anche dei bambini che si apprestano a partire con una nuova avventura, quella della scuola. Sono 750 le borracce distribuite ai bambini di prima elementare nelle scuole del comune di Pistoia, per l'iniziativa di Publiacqua “L’acqua del sindaco arriva nelle scuole” che il Comune di Pistoia ha voluto sostenere, in particolare con il Servizio Educazione e Istruzione. Le borracce verranno distribuite dal Comune in 28 scuole a partire dalla prossima settimana. L'iniziativa è stata presentata oggi dal sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, dall’assessore all’educazione e formazione Alessandra Frosini e dal presidente di Publiacqua Lorenzo Perra.

Ogni bambino che inizierà il suo percorso scolastico avrà a disposizione una borraccia che, al pari di zaino e astuccio, potrà diventare uno strumento di “lavoro” quotidiano da utilizzare per avere sempre a disposizione, grazie anche a un comodo moschettone, la propria acqua del rubinetto con cui dissetarsi. L’iniziativa sarà ripetuta anche il prossimo anno, sempre per le classi prime. Il progetto attivato da Publiacqua prevede la complessiva distribuzione di 12mila borracce sul territorio di 44 dei Comuni serviti. Ad ogni scuola sarà poi distribuito un vademecum contenente consigli per la manutenzione degli impianti interni e per l’utilizzo delle borracce e informazioni generali su come leggere l’etichetta dell’acqua del rubinetto.