L'inaugurazione con il sindaco Tomasi
L'inaugurazione con il sindaco Tomasi

Pistoia, 3 dicembre 2018 - Pistoia si arricchisce di un nuovo e importante patrimonio culturale. In Galleria Nazionale 9 è stata inaugurata e aperta al pubblico la biblioteca archivio Roberto Marini «Oltre il Secolo Breve». Entrata da pochi mesi a far parte della Rete documentaria della provincia di Pistoia (Redop), questa nuova biblioteca raccoglie oltre 9000 monografie su diverse tematiche, 30 testate di quotidiani editi tra il 1950 e il 2018, 500 periodici pubblicati tra il 1935 e il 2018 e una ricchissima collezione di vinili e audiovisivi.

Ci sono spazi di lettura, per l’ascolto e la visione di musiche o video; schermi per la visione di materiale in formato digitale; cuffie e strumenti per l’ascolto di Long Playing, 45 giri e altri supporti digitali; schermi per la consultazione del catalogo elettronico, scanner per riprodurre testi originali fino al formato A3 e l’assistenza di personale esperto. Il materiale è stato interamente raccolto da Roberto Marini, pistoiese classe 1931, che fin dalla prima giovinezza ha dato sfogo alla sua voglia di conoscenza acquistando libri e periodici di varie tendenze politiche, e coltivando le sue passioni per la musica e il cinema. Fin dagli albori Marini comprende l’importanza del materiale che gli passa sotto gli occhi, del ruolo «storico» che i rotocalchi, i quotidiani e i multimediali potranno assumere più avanti, e inizia così a costituire quello che già allora immaginava come un futuro archivio, organizzando un catalogo casalingo su quaderni o agende dismesse.

La pluralità delle informazioni, la necessità del confronto e della verifica spingono Marini ad acquistare di tutto, anche le pubblicazioni delle quali non condivide il contenuto. La raccolta del materiale continua ancora oggi. L’intitolazione di questa imponente raccolta di materiali è un omaggio al titolo del famoso libro dello storico inglese Eric Hobsbawm. Da domani la biblioteca-archivio sarà aperta lunedì e mercoledì dalle 15 alle 19, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13.