’60 Pop Art Italia: ultimi giorni di mostra

I capolavori di Schifano, . Kounellis e tanti altri esposti. ancora al Palazzo De’ Rossi .

’60 Pop Art Italia: ultimi giorni di mostra

’60 Pop Art Italia: ultimi giorni di mostra

Poco più di una settimana ancora per vedere (o rivedere) la mostra "’60 Pop Art Italia" curata da Walter Guadagnini e allestita in un percorso di settanta opere a Palazzo Buontalenti, circuito Pistoia Musei. In mostra sono presenti alcuni degli esponenti più rappresentativi di quel movimento tra cui Mario Schifano, Tano Festa, Franco Angeli, Mimmo Rotella, Jannis Kounellis, Titina Maselli, Michelangelo Pistoletto, Roberto Barni, Umberto Buscioni, Adolfo Natalini e Gianni Ruffi. Prestigiosi i prestiti che provengono da alcune importanti istituzioni pubbliche come la Galleria d’Arte Moderna di Palermo, la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, il Mart di Trento e Rovereto, i Musei Civici Fiorentini, la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e da collezioni private di statura istituzionale come quella di Intesa Sanpaolo o da gallerie e collezionisti che possiedono alcuni capolavori di questi artisti. Il percorso espositivo si configura come un viaggio nei principali centri d’irradiazione italiani di questo fenomeno, che fa sosta anche nella nostra Pistoia. La mostra è aperta fino al 14 luglio, dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 19, chiusa il lunedì e il martedì. Biglietti a 10 (intero) e 7 euro (ridotto).