Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Una Santa Messa per festeggiare l'amicizia

Durante la funzione a Bardalone, i canti della corale Santa Barbara

Ultimo aggiornamento il 26 maggio 2018 alle 20:12
La corale Santa Barbara

Bardalone (Pistoia), 26 maggio 2018 – Una Santa Messa speciale sarà celebrata domani, domenica 27 maggio, nella chiesa di Bardalone. Sarà infatti uno degli appuntamenti annuali del "Progetto amico"  che, organizzato dalla corale Santa Barbara di Campo Tizzoro, vuol ricordare il valore della collaborazione, dell’amicizia e della solidarietà, attraverso la partecipazione di varie associazioni di volontariato ad una celebrazione liturgica cantata.

Oggi la Santa Messa si svolgerà alle 11 nella chiesa di Bardalone, una delle parrocchie in “alleanza”, cioè in collaborazione con le altre, del territorio montano. Alla funzione parteciperanno vari rappresentanti della sezione di Bardalone dell’Auser, la Pubblica assistenza di Campo Tizzoro - Bardalone – Pontepetri e la Società di mutuo soccorso "L'Unione" di Bardalone. Ad accompagnare la funzione, celebrata da don Domenico, saranno i canti della corale Santa Barbara, sotto la direzione del maestro Gilberto Valgiusti. I circa venti componenti della corale, provenienti da vari paesi della montagna, intoneranno diversi pezzi dal loro repertorio. Fra questi, essendo maggio il mese mariano, si potrà ascoltare “Ave stella del mare” canto dedicato a Maria composto dal maestro Valgiusti per la corale in occasione del pellegrinaggio a Venezia lo scorso 14 aprile.

Il  “Progetto amico” è una delle iniziative oramai consolidate della corale che, nata agli inizi degli anni ’90 su iniziativa del parroco Antonio Parente, oltre ad animare le celebrazioni liturgiche della propria parrocchia, è da sempre molto attiva sul territorio. Basti ricordare gli importanti pellegrinaggi canori e le esibizioni per gli ospiti di strutture per anziani. La corale parteciperà inoltre alla processione da Casotti di Cutigliano all’oratorio di Pian degli Ontani prevista per la serata di mercoledì 31 maggio.

Elisa Valentini

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.