Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La montagna è anche estate. La Doganaccia scalda i motori

Via alle attività estive, fra parco avventura e mountain bike

Ultimo aggiornamento il 19 giugno 2018 alle 19:17
La funivia

Abetone Cutigliano, 19 giugno 2018 - La Doganaccia, a 1.600 metri di altezza sulla Montagna Pistoiese, dà il via alle attività estive, aprendo tutti i giorni, fino al 2 novembre, le porte del comprensorio per far scoprire a visitatori, famiglie e sportivi, le potenzialità e la bellezza dell'Appennino tosco-emiliano.

"Pensiamo che per far vivere la nostra montagna - spiega Marco Ceccarelli di Doganaccia2000 - si debba renderla attrattiva per tutti, famiglie, turisti e sportivi, in ogni stagione. Abbiamo scelto quindi di creare attività che permettano a tutti di scoprire la bellezza del nostro Appennino".

Gli amanti della mountain bike troveranno sentieri attrezzati e segnalati in mezzo al bosco per il downhill, con tre piste di difficoltà e lunghezze diverse. Sul posto si possono noleggiare le mountain bike e le e-bike, con pedalata assistita. Anche gli appassionati di moto enduro potranno trovare percorsi a adeguatamente tracciati per divertirsi.

Inoltre, al Parco Avventura chiunque può sperimentare l'emozione di stare sugli alberi: a partire dai 5 anni si può scegliere uno dei tre percorsi, di lunghezza e difficoltà crescenti, per muoversi in tutta sicurezza tra i faggi. Il percorso più alto, a 7 metri da terra, termina con una teleferica che porta nel bosco.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.