Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Corteo medievale, gusto, balli e musica. Torna la Sagra di Mezzestate

Da mercoledì 22 agosto in piazzale Sant'Antonio a Cutigliano, con eventi che coinvolgeranno anche il borgo storico

di ELISA VALENTINI
Ultimo aggiornamento il 21 agosto 2018 alle 08:50
Corteo medievale alla Sagra di Mezzestate

Cutigliano (Pistoia), 21 agosto 2018 – Compie quarantacinque anni  la “Sagra di Mezzestate”, mostra-mercato di prodotti tipici e artigianali che ogni fine agosto si svolge a Cutigliano, a pochi passi dal centro storico del paese. Il via ufficiale è fissato per domani, mercoledì 22 agosto alle 16, con l’apertura degli stand e un corteo medievale, a cui faranno da corredo i tamburini di Cutigliano e gli sbandieratori di Gallicano. Dopodiché la Sagra andrà avanti non-stop fino a domenica 26, con stand aperti e tanti intrattenimenti ogni giorno dalle 10 del mattino fino alla tarda serata.

All’impianto tradizionale della festa, con una sessantina di espositori che allestiranno i caratteristici garage e altre bancarelle, gli organizzatori della proloco di Cutigliano, in collaborazione con la Scuderia Ferrari Club e il Ccn di Cutigliano, hanno aggiunto alcune novità. Prima fra tutte la mostra fotografica “Montagna in garage” che vedrà esposti all’interno degli stand gli scatti realizzati da fotografi, anche amatoriali, del luogo. I visitatori, avvalendosi di un apposito tagliando, potranno votare la foto più bella, il cui autore sarà premiato domenica, assieme all’espositore che si aggiudicherà il premio del “garagino più bello”, anch’esso per il primo anno scelto dal pubblico.

Altra novità, giovedì e sabato sera la musica, grazie ad un permesso eccezionale, si protrarrà fino alle due di notte. Giovedì dalle 21,30 saranno sul palco “Fabian e Anna” e la scuola di ballo Arya con balli caraibici. Sabato serata “Radio Bruno” con il comico-imitatore Graziano Salvadori e animazione di Martina Rumba Qui Salsa. Per le altre serate, sempre alle 21,30, sono in programma le orchestre spettacolo Mario jFox (domani) e Fabio Cozzani (venerdì) e, domenica, chiusura danzante con “Restauro band”. Ogni mattina ci saranno laboratori e giochi per i bambini, mentre nel pomeriggio spettacoli sempre diversi: dalla sfilata canina, alle lezioni di ballo fino allo show di moto trial. Alle 21, ogni sera, balli di gruppo con le ragazze dello Studio Ginnico.

La Sagra, però, coinvolgerà anche il borgo storico. Sabato e domenica le bancarelle saranno anche in piazza Catilina. Inoltre, in piazzetta Ferrucci o in sala consiliare, ogni giorno alle 17,30 (salvo venerdì) si terranno i “Pomeriggi letterari” col Gruppo studi alta val di Lima. Venerdì alle 16,30 i pellegrini del cammino di San Bartolomeo arriveranno alla sagra e qui si svolgerà la premiazione dell’annesso concorso fotografico indetto dallo stesso Gruppo di studi. Domenica caccia al tesoro nel borgo storico.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.