Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Coro Gospel Internazionale di Pistoia, successo in Cadore e due concerti in città

Prosegue il dicembre musicale del Coro, che canta per Pistoia Capitale Italiana della Cultura: domenica 17 e lunedì 18 a San Giovanni Decollato e all'Ospedale San Jacopo

Ultimo aggiornamento il 15 dicembre 2017 alle 13:44
Il Coro Gospel Internazionale di Pistoia sulle Dolomiti ampezzane

Pistoia, 15 dicembre 2017 - Un Natale in musica, con la buona musica del Coro Gospel Internazionale di Pistoia. E non solo a Pistoia o sul territorio toscano: il Coro ormai si esibisce in tutta Italia (con toccata e fuga anche all’estero). Grande riscontro di presenze e gradimento, infatti, per il Coro nei due concerti tenuti sulle incantevoli Dolomiti ampezzane. A Domegge di Cadore prima e Auronzo di Cadore poi, gran pubblico e tanto calore per questa “formazione” che, fondata nel 2008, presieduta e diretta dal dottore di origine nigeriana Augustine Iroatulam, medico chirurgo dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia, si sta esibendo nel nome di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017. Notevole apprezzamento, tra l’altro, ha avuto la composizione “Gospel on the snow” di Iroatulam, cantata per la prima volta durante le esibizioni.

Ma il “Buon Natale culturale” del Coro non finisce con la prestigiosa trasferta in terra veneta. Domenica prossima 17 dicembre, con inizio alle ore 21 alla chiesa di San Giovanni Decollato meglio conosciuta come “il Tempio”, nuovo concerto alla presenza di Sua Eccellenza il Vescovo di Pistoia Monsignor Fausto Tardelli, mentre lunedì 18, allo stesso orario, decima edizione dell’ormai classico e atteso concerto di Natale al nosocomio San Jacopo della città di Giano, organizzato in collaborazione con l’associazione Amici del Ceppo e con la partecipazione speciale del coro degli scolari della scuola primaria Frosini. Entrambi gli spettacoli sono a ingresso gratuito.

Ricordiamo che il Coro, che nel 2018 festeggerà il proprio decennale di esistenza (e chissà che cosa s’inventerà il vulcanico e geniale Iroatulam per celebrare la ricorrenza) si prodiga a raccogliere fondi e destinare risorse per il recupero/restauro di opere d’arte e a fini di solidarietà. Numerose, nel corso degli anni, le opere buone realizzate. “Ci auguriamo che tanta gente accorra ad assistere ai concerti perché è stupendo fare festa assieme – le parole di Augustine Iroatulam –. Per le due occasioni abbiamo invitato il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, anche in qualità di assessore alla cultura, e il vice sindaco Anna Maria Ida Celesti, vista la delega alla Sanità. Siamo sicuri che non faranno mancare la loro voce”.

Al concerto a San Giovanni Decollato parteciperanno inoltre l’architetto Simone Martini e la storica dell’arte Giulia Anabasi, che, tra una pausa e l’altra, illustreranno la storia dell’edificio sacro. Martini è stato infatti il curatore del restauro. Per ulteriori informazioni sui concerti e le attività del Coro Gospel Internazionale di Pistoia è possibile contattare il numero di cellulare 3333325552. “Il Coro è sempre pronto ad accogliere chiunque abbia voglia di cantare”, la chiosa di Iroatulam.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.