Pistoia, 24 giugno 2008 - Artisti e band famose in tutto il mondo. Da Lenny Kravitz ai Deep Purple, il 'Blues' anche quest'anno si conferma uno degli eventi più 'caldi' dell'estate pistoiese. Ad arricchire la manifestazione, quest'anno alla XXIX edizione,  un concorso speciale, indetto da La Nazione con la collaborazione del comitato organizzatore, che metterà in palio tanti biglietti omaggio per tutti gli appassionati.

 

Il regolamento è semplice. Basterà visitare il portale www.lanazione.it/pistoia  e rispondere per primi, esattamente - farà fede l'ora e la data d'invio della mail - alla domanda 'musicale' proposta dal sito, inviando la risposta all'indirizzo mail nazioneonline@quotidiano.net, oggetto: Pistoia Blues.

 

L'iniziativa andrà avanti per tre settimane e ogni giorno saranno pubblicate sul portale i nomi dei vincitori. Per ritirare il premio - un biglietto a scelta tra le serate in programma - basterà dare il proprio nominativo alla cassa, che rilascierà un pass speciale.

 

Tanti gli artisti in vetrina. A cominciare da 'Jethro Tull', in concerto in piazza del Duomo alle 21.30 di sabato 5 luglio. Il 'Blues”'entrerà nel vivo il weekend successivo con Dickey Betts & Great Southern, Johnny Winter, Hot Tuna e Watermelon Slim (venerdì 11), Deep Purple, Andy Timmons, Tommy Emmanuel, Nine Below Zero, The Last Standing e Commander Cody (sabato 12), fino all'attesissimo show di Lenny Kravitz, preceduto sul palco dal figlio di John Lee Hooker (domenica 13).

 

Si è aggiunta al programma anche la location del 'Mèlos' che domenica 13 ospiterà due set di Timmons ed Emmanuel (alle 17 e alle 21.30) e un incontro pomeridiano con i due chitarristi.