Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Volley, Pediatuss si gioca la stagione a Prato nella poule promozione

Girone infernale con Dream Volley e Ius Arezzo

La formazione del Volley Casciavola
La formazione del Volley Casciavola

Casciavola (Pisa), 13 maggio 2022 - Sarà una domenica bestiale, quella che attende la PediaTuss Casciavola. Le rossoblù si giocheranno tutta la stagione a Prato alla Palestra Gramsci-Keynes, con una formula cervellotica partorita dalla Fipav Toscana con poca, pochissima logica.

GIRONE INFERNALE
- Nel girone infernale, con le casciavoline, anche il Dream Volley e lo IUS Arezzo. Ne resterà solo una, la più brava, la più abile a gestire la stanchezza e anche la più fortunata, perché quando si deve giocare due partite al meglio dei 5 set in poche ore conta anche un pizzico di buona sorte.

PEDIATUSS - La PediaTuss scenderà in campo di buon’ora, e già questa è una anomalia, alle 10:30 quando affronterà nel derby il Dream Volley Pisa, poi la perdente tornerà in campo alle 15:30 contro Arezzo, la vincente invece lo farà alle 18 o quando finirà la partita precedente. Ma facciamo un passo alla volta, contro il Dream Volley, che le rossoblù hanno già affrontato due volte, sarà una partita durissima, non a caso i precedenti parlano di entrambe le partite decise al tie break. Servirà la PediaTuss migliore, ma la squadra di Barboni anche a questo appuntamento si presenta senza Vaccaro e Masotti e con alcune giocatrici che hanno pochi allenamenti nelle gambe per qualche acciacco di troppo. Comunque non c’è tempo per le recriminazioni, c’è solo da andare in campo e dare tutto, facendo ricorso anche alle riserve di energia. Luca Barboni potrà contare sulla seguente rosa: palleggiatrici Liuzzo, i centrali Lichota, Gori e Pugliesi; le schiacciatrici Messina, Gaibotti, Montagnani e Bella; e i liberi Tellini e Di Matteo, ma non è escluso che il coach rossoblù faccia ricorso come capitato nelle ultime settimane, anche alle giovani provenienti dall’under 16. Le partite saranno trasmesse in diretta su Pallavolo Casciavola Channel, piattaforma YouTube a partire da 15’ prima del fischio d’inizio.

SERIE D
- Impegno difficile per la Renault Clas che sabato 14 maggio si mette in viaggio per affrontare in trasferta la Libertas System Volley, formazione di Santa Maria a Colle in provincia di Lucca. Le ragazze di Sabina Bertini ci arrivano a punteggio pieno, ma questa volta l’avversario è di quelli davvero difficili, una squadra che avrebbe potuto tranquillamente piazzarsi nelle prime quattro posizioni del suo girone ed andarsi a giocare i playoff. La Renault Clas è consapevole delle difficoltà, ma anche che un eventuale risultato positivo potrebbe chiudere i giochi per la salvezza. Per questa sfida la coach rossoblù avrà a disposizione, fatta eccezione di Caponi, la rosa al completo ovvero le palleggiatrici Cini e Paoletti; centrali Caciagli, Chiarugi e Luppichini; schiacciatrici Corsini V, Barsacchi, Mori, Biasci e Rutinelli; liberi Benedettini, Pietrini e Corsini G. Fischio d’inizio alle 21, la partita sarà trasmessa in diretta su Pallavolo Casciavola Channel, piattaforma YouTube a partire dalle 20:45.

M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?