Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Ciclismo

Il vecchianese Alberto Cavallaro trionfa in solitaria. Vittoria nel Gran Premio Garfagnana in lucchesia

2 ago 2022

E’ di Vecchiano di Pisa il neo campione della provincia di Lucca della categoria Juniores di ciclismo. Si chiama Alberto Cavallaro, classe 2005 e corre per il Team Work Service- Speedy Bike, importante squadra lucchese di Camaiore a livello giovanile. Il ragazzo pisano ha conquistato la maglia a Sillicagnana di San Romano nel Gran Premio Garfagnana che quest’anno valeva anche per il titolo provinciale. "Sono felice per la maglia – commenta il corridore di Vecchiano – e spero di poterla onorare nei prossimi dodici mesi, anche per i dirigenti della mia squadra". Quella di Sillicagnana è stata una bella gara e tutto si è svolto nel migliore dei modi sotto la guida del direttore di corsa Luigi Chicchi di Camaiore, papà del noto velocista di qualche anno fa Francesco, della vice Gioia Bertolaccini e di Antonio Ghilardi, il trio che da anni assicura un perfetto svolgimento della corsa garfagnina giunta alla settima edizione. "Sono molto soddisfatto- commenta l’anima del Gran Premio Garfagnana, Quinto Rocchiccioli- e già stiamo ragionando per l’VIII edizione. Fa piacere per noi organizzatori avere avuto atleti giunti da ogni parte d’Italia, dalla Lombardia alla Sicilia. Il vincitore Saverio Russo è di Maddaloni di Caserta e corre per il Cps Professional Team di Clemente Cavaliere di Montoro di Avellino, a dimostrazione che è stata veramente un’edizione a livello nazionale". Il Memorial dottor Eugenio Mariani è stato assegnato, come da regolamento, alla squadra del vincitore Russo, mentre il trofeo Angelo impianti Lucca-Garfagnana, messo in palio da Angelo Battaglia, presidente dell’Unione Ciclistica Lucchese 1948, è stato vinto da Nicholas Staccioli, classe 2004, di Pontedera, del G.S. Stabbia, in base alla classifica a punti ricavata dall’ordine di arrivo della corsa di Sillicagnana e di quella di Massa Macinaia, effettuata il giorno precedente e vinta da Lorenzo Conforti, al quale è andato il I° trofeo Vivaldo Cipollini. Il Memorial Gino Bartali è stato vinto da Saverio Russo, mentre il Memorial Mario Ghini è andato a Nicholas Staccioli secondo arrivato. Molto soddisfatto anche il presidente del Comitato provinciale della Federazione ciclistica italiana Pierluigi Castellani.

Dino Magistrelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?