Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 lug 2022

Calciomercato Pisa: Beruatto resta, Birindelli quadriennale a Monza

Una decina di giorni per definire i primi movimenti in entrata. La società non si farà trovare impreparata

5 lug 2022
Pietro Beruatto arriva a San Rossore sorridente. Non andrà via dal Pisa
Pietro Beruatto arriva a San Rossore sorridente. Non andrà via dal Pisa
Pietro Beruatto arriva a San Rossore sorridente. Non andrà via dal Pisa
Pietro Beruatto arriva a San Rossore sorridente. Non andrà via dal Pisa

Pisa, 5 luglio 2022 - C'è una buona notizia in merito all’affare Lazio-Beruatto. La società nerazzurra non lascerà partire il giocatore a meno di offerte esorbitanti. Smentita l’ipotesi di una clausola di rescissione, come per Birindelli, il giocatore non si è fatto tentare dall’ipotesi Serie A e ha tutta l’intenzione, di concerto col Pisa, di proseguire insieme per costruire la difesa che ripartirà da Rovetta per la nuova stagione, più motivato che mai. Il mercato del Pisa entrerà nel vivo entro una decina di giorni, specialmente per quanto riguarda i nuovi acquisti e i dirigenti nerazzurri hanno voglia di pensare in grande, anche se al momento senza scoprir le loro carte.

BIRINDELLI - E Birindelli? Ormai è ceduto al Monza per 1,5 milioni di euro in virtù della clausola rescissoria. Ieri sono stati posti i termini del nuovo contratto con i brianzoli. Si parla di un quadriennale da circa un milione di euro a stagione per il giocatore, approdato alla corte di Giovanni Stroppa. A prescindere dall’affare, è nata in queste ore anche una nuova opportunità tra le due società, che hanno manifestato la volontà di continuare ad avere rapporti professionali, mettendosi a tavolino per discutere di eventuali altri affari. Berlusconi e Galliani devono sfoltire una rosa di 44 giocatori e la società nerazzurra sta vagliando alcune opportunità. Il Monza, tra i tanti, avrebbe in uscita in particolare Valoti, Donati e Mazzitelli, ma non è detto che siano questi i giocatori su cui eventualmente si potrebbe orientare la società nerazzurra.

IL RESTO DEL MERCATO - Nei prossimi giorni verranno sciolti anche questi nodi. Sempre più vicino il ritorno di Ernesto Torregrossa in città e il passaggio in prestito con riscatto e controriscatto di Maxime Leverbe in terra ligure. Ancora qualche dettaglio da limare, ma grande ottimismo per una buona riuscita delle trattative. E i nerazzurri attendono risposta dei doriani per Manuel De Luca. Decisa accelerata dell’Ascoli per Davide Marsura, con i bianconeri che insistono per il giocatore, mentre si attende di capire se Berra resterà al Pisa o andrà al Sudtirol. Resta vivo infine l’interesse del Modena per De Vitis, quello di Sassuolo, Bologna, Cremonese, Salernitana e Torino per Lucca, ma anche l’interesse del Pisa per Barba del Benevento.

Michele Bufalino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?