Ghezzano (Pisa), 12 giugno 2018 - Si aggira oggi sui 15 milioni il valore di Andrea Favilli, attaccante di Ghezzano, conteso da mezza serie A. Favilli è di proprietà della Juventus, che ha investito su di lui e che ora girerà a qualche altra squadra per una ulteriore esperienza. Dovrebbe andare in serie A Favilli. Il suo fiuto del gol e la sua grande prestanza fisica sono doti subito finite sui taccuini di molti osservatori, fin da giovanissimo.

Viene da una stagione sfortunata, quella di Ascoli, con la rottura del crociato. Ma adesso è pronto a tornare alla grande. Per lui, come spiega Il Corriere dello Sport - Stadio, ci sono diverse squadre alla porta.

Tra queste il Chievo ma non solo: anche Spal, Empoli e Bologna. Favilli sembra dunque pronto per il piano di sopra, per un'esperienza di crescita nella massima serie. Intanto il sogno proseguirà a inizio luglio, quando andrà in ritiro con la Juventus, che si troverà sprovvista di diversi nazionali reduci dai mondiali. E chissà che Favilli non ripercorra le orme di altri calciatori toscani poi diventati simbolo della Juventus: da Chiellini a Barzagli fino a Buffon.