Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Basket play-off, in Promozione sabato a Ghezzano lo spareggio tra GMV e Maryam

Chi vincerà proseguirà la corsa verso la serie D

Un momento di Maryam-GMV di sabato scorso
Un momento di Maryam-GMV di sabato scorso

Pisa, 12 maggio 2022 – Sfida senza appello per il Gmv, sabato alle 21,30 in Via Sartori, in gara tre del primo turno dei play-off del campionato di Promozione, contro Maryam Etrusca S.Miniato: la vincente proseguirà nella corsa verso la serie D, affrontando Lella Basket Pistoia.

LA SFIDA – L’andamento delle due gare finora giocate è stato piuttosto equilbrato, con due nette vittorie casalinghe.
A Ghezzano si è imposto largamente il quintetto biancoverde, con un ottimo terzo periodo, grazie ad una difesa arcigna (solamente 6 punti lasciati a S.Miniato), mentre Davini, con 11 punti dei 15 totali messi a segno dai suoi, ha trascinato il GMV verso un vantaggio significativo (53-40).
A S.Miniato, ha prevalso Maryam, al termine di un match dominato nella ripresa dai padroni di casa; i green sono stati solo la brutta copia della squadra che aveva fatto la partita all’andata, mentre i locali sono nettamente cresciuti rispetto al match di Ghezzano, grazie anche al recupero di Ermelani e Cerri. Il quintetto di Cinzia Piazza e Matilda Benedettini ha evidenziato fin da subito un approccio non fruttuoso al match con Maryam avanti 15-9 nel primo quarto; nel secondo i green cercano di accorciare e arrivano al riposo sotto di 1, perdendo però Davini per un problema ad un dito. Nella ripresa il crollo, con il GMV che cerca sterili soluzioni individuali, mentre S.Miniato gioca decisamente meglio e fa suo il match già alla fine del terzo periodo (55-40).

LE ATTESE – Il quintetto di Ghezzano è atteso da un doveroso riscatto, se non altro dal punto di vista del carattere, dopo un match in cui il solo under Bellavia, con 21 punti e 8 rimbalzi, si è fatto notare sul parquet. Sono giustamente alte le aspettative per i veterani della squadra, Vongher, Balestrieri, Suin e Farnesi, con un occhio particolare a Davini, protagonista della volata finale in regular season e di gara uno con Maryam, la cui presenza, per il fastidioso infortunio al dito rimediato a S.Miniato, potrebbe essere in forse o discontinua. In ogni caso i biancoverdi hanno dalla loro il fattore campo e il vantaggio di aver prevalso finora tre volte su quattro, negli scontri diretti disputati tra regular season e play-off.

Giuseppe Chiapparelli
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?