Al centro Elisabetta Nizzi, vincitrice in seconda categoria nella Mediolanum Golf Cup
Al centro Elisabetta Nizzi, vincitrice in seconda categoria nella Mediolanum Golf Cup

Pisa, 1 agosto 2018 - Le donne sono state le grandi protagoniste dello scorso fine settimana golfistico a Tirrenia. Oltre cento giocatori si sono dati battaglia nella Mediolanum Golf Cup, gara organizzata al Cosmopolitan dai due consulenti finanziari e appassionati di golf Claudio Giubbilei e Alberto Mastrofini. Il torneo, giunto alla quindicesima edizione e inserito in un circuito con finale nazionale, ha richiamato giocatori da ben 23 circoli, toscani e non, e ha stabilito il record regionale di partecipanti nello scorso fine settimana. Ottimi gli score dei vincitori, a cominciare dal primo assoluto Nicolò Caponi (Pavoniere Prato), che a distanza di un mese e mezzo dal suo successo nel Gran Final del circuito Mc Tour si è ripetuto con un pregevole 75 (+3) e 33 punti lordi. I giocatori del Cosmopolitan si sono rifatti nella classifica del netto di prima categoria: Vincenzo Panichi ha prevalso con 38 punti (9,5 il suo nuovo handicap) davanti a Silvio Corrias e Letizia Fernandez (37): il primo è sceso a 8,5, la seconda addirittura a 5.

Vittorie al femminile in seconda e terza categoria grazie alle ottime prove di Elisabetta Nizzi (40) e Maria Letizia Galli (38), entrambe del Cosmopolitan, che hanno abbassato i propri handicap rispettivamente a 13,3 e 17,8. La prima ha superato Nicolò Armeniaco (38 con nuovo handicap 11,3) e Marcello Arosio (Jesolo, 37); la seconda ha avuto la meglio su Alberto Carelli (37) e Maria Parasca (Bellosguardo, 36). Prima lady Gloria Fiorini, primo senior Massimo Padovani e prima cliente Mediolanum Alessandra Costanzi (Pavoniere).

Le donne hanno dominato la Coppa Ristorante Cosmopolitan, disputata all'indomani della Mediolanum Golf Cup. Monica Bonfanti con 30 punti lordi è stata la vincitrice assoluta; nelle classifiche nette di seconda e terza categoria Daniela Barbetti e Annalisa Farci, entrambe con 38, sono state le migliori (per loro handicap abbassati a 17 e 20). L'unico successo maschile è stato conquistato nel netto di prima categoria dal giovanissimo Paolo Perrino (34). A fine gara c'è stata la serata conviviale offerta dal ristorante del circolo con pizza a volontà.

Tutto esaurito al Golf Club Tirrenia per la Coppa dei Gestori "Serena&Sandro" con oltre 60 partenti, richiamati dalla tradizione di questa gara e dai prosciutti messi in palio da Serena Baldacci e Sandro Rotunno, titolari del ristorante del circolo. Alessandro Monaco con 29 punti ha vinto la classifica del lordo, mentre nel netto Nicola Trivella (38) è stato il migliore in prima categoria davanti a Giovanni Ghezzani (Livorno, 37). Grazie a questa vittoria il giocatore del Cosmopolitan ha abbassato il suo handicap da 9,4 a 9, il suo avversario da 11,2 a 11. In seconda Maria Antonietta Pellegrino con 39 punti ha superato Cristian Pittaro (Cosmopolitan, 37) e ha portato il suo handicap a 16,9; in terza Francesco Masciari (Livorno, 38) ha avuto la meglio su Lionello Bessi (36). Luciana Loccatelli e Roberto Gioia sono stati premiati come migliore lady e miglior senior.