I premiati della Aci Golf Cup al Cosmopolitan
I premiati della Aci Golf Cup al Cosmopolitan

Tirrenia (Pisa), 14 agosto 2019 - Ancora un weekend di grande attività dei circoli di golf del litorale pisano, che anche in questa settimana di Ferragosto organizzano gare di ogni tipo e per tutti i gusti. Dopo la tappa del circuito Mc Tour, con oltre 60 golfisti in campo di giovedì, al Cosmopolitan sabato scorso è stata la volta dell'Aci Golf Cup 2019, alla quale hanno partecipato quasi cento golfisti e conclusa con la premiazione alla quale ha partecipato anche l'assessore al turismo di Pisa Paolo Pesciatini, oltre al presidente Aci Pisa Leonardo Acquaviva, il direttore Francesco Bianchi e il responsabile Aci Golf Massimo Colognola.

Si sono qualificati per la finale in Spagna, a metà settembre, i soci Aci vincitori del netto delle tre categorie: Fausto Maserati (Torrazzo-Crema) in prima, Alfredo Giannotti (Cosmopolitan) in seconda e Pierfranco Pelliccia (Alisei Pietrasanta) in terza. Nelle classifiche assolute c'è stato il successo di Niccolò Pastore (Castelconturbia) nel lordo con 77 colpi, di Roberto Soriani (Cosmopolitan) nel netto di prima categoria (giocata con formula medal) con 72, di Alfredo Giannotti in seconda con 37 punti e di Mattia Dal Monte, anche lui del Cosmopolitan, con 38. Prima lady Patrizia Piazza (35) e primo senior Donato Taurino (34), entrambi del Cosmopolitan. In settanta si sono invece sfidati nell'Acqua dell'Elba Golf Cup, che ha visto il successo di Clementina Corrias con 34 punti lordi. Riccardo Crestacci ha vinto in prima categoria con 38 e in seconda Alessia Fabbri (Vicopelago) ha vinto il braccio di ferro con Marcello Arosio (Jesolo), anche lui a 40. In terza, infine, Alessandro Buzzi (San Giovanni dei Boschi) si è imposto con 38.

Successo di partecipazione anche al Golf Club Tirrenia per la tappa del Podio Sport Argenti Tour, con finale nazionale a Modena il 20 settembre. C'è stato grande equilibrio in prima categoria e i successi nel lordo e nel netto sono stati decisi solo grazie ai migliori risultati nelle buche finali. Nella classifica assoluta Giovanni Del Punta e Alessandro Monaco hanno chiuso con 31 punti lordi, ma per la finale si è qualificato Del Punta. Paolo Bertuccelli ha ottenuto 38 punti come Federico Grabau, superato allo sprint. In seconda c'è stato il netto successo di Loriano Falanga (42) davanti a Roberto Gioia (38) e in terza Andrea Rossi (Sodole) si è imposto con 37, seguito da Monica Pini (34). Prima lady Manola Conti (34) e primo senior Piero Pieroni (37).

Simone Nozzoli