Pisa, 5 aprile 2017 - Sono stati oltre 150 cani di piccola taglia, tra chihuahua, maltesini e barboncini, che hanno partecipato al party che è stato organizzato dalla società Pisa Ovest al campo sportivo di via Livornese a Porta a Mare. Una giornata che ha visto protagonisti i piccoli-grandi amici dell'uomo, accorsi con i propri padroni da ogni parte dello stivale (molte persone sono giunte addirittura dalla Liguria e dal Friuli) ed hanno potuto giocare assieme e scoprire alcune novità anche legate ai propri padroni con cui hanno condiviso anche il pranzo a cui hanno partecipato oltre cento persone.Molti i premi in palio per la sfilata canina di bellezza organizzata dal Pisa Ovest.

Chanel ha trionfato come maggiore somiglianza al suo padrone, mentre Galileo è stato premiato come miglior maschio. Soddisfatto chi ha messo in piedi quello che ormai era il quarto appuntamento con il party di cani di piccola taglia, ovvero Michele Ammannati: "Anche la giornata di domenica è stata positiva. La risposta dei partecipanti è stata importante. I più rispetto alle altre edizioni hanno deciso di rimanere a pranzare presso l'impianto sportivo. Poi sono rimasto sorpreso dalla presenza di persone che sono appositamente arrivate anche con camper da molto lontano. E se pensiamo che questa iniziativa è partita come una scommessa, direi che possiamo essere soddisfatti. Ci stiamo già organizzando per il prossimo appuntamento che si svolgerà nel mese di maggio. Abbiamo in mente di spostarci dal campo sportivo e trasferirci a Calambrone all'interno di uno stabilimento balneare in una sorta di beach dog".