Ilenia Rosati
Ilenia Rosati

Pisa, 3 dicembre 2020 - Sbadato, tenero e buffo. Vito è un uccellino sempre stanco, vorrebbe viaggiare ma senza volare. Un giorno vede tanti suoi simili, uccellini come lui, che volano felici nel cielo e capisce che per viaggiare deve volare, e soprattutto che i sogni si possono realizzare, basta crederci e... provare! E così inizia la sua fantastica avventura.

Una storia semplicissima con il tocco inconfondibile dell'illustratrice pisana Ilenia Rosati che al termine della storia propone ai piccoli anche una simpatica appendice per giocare e colorare con Vito (in cui, fra l’altro, si insegna a disegnare Vito in sei passaggi).

Il libro “Vito l’uccellino / Vito the little bird” – appena uscito per Marchetti Editore – è bilingue (italiano-inglese, “perchè imparare con colori e forme è più facile! “ dice l'autrice) ed è il primo atto di un progetto che prevede altre uscite dedicate al personaggio che andrà ogni volta a esplorare un luogo diverso. Sempre e comunque con i colorati disegni di Ilenia Rosati: pisana, laureata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Firenze, la sua vita artistica si muove fra pittura, decorazioni e illustrazioni. Illustra libri per bambini e ha partecipato a varie esposizioni collettive e personali, in Italia e in Spagna (www.ileniarosati.it).

“Avere la possibilità di dare forma all'immaginazione è un'arte che ho appreso con molta naturalezza. Già da bambina, mi divertivo a colorare e creare sui fogli mondi paralleli in cui gli animali parlano, i fiori sorridono e gli uccellini riposano appollaiati su piccole lune rotonde. Quando sono diventata mamma – afferma Ilenia Rosati - ho condiviso con i miei figli la passione per la creatività e li ho stimolati affinchè la scintilla della fantasia infantile non si spenga mai. Ho disegnato molte illustrazioni per bambini, pensando a loro e cercando di sentirmi anche io un po' bambina. Mi sento molto fortunata ad aver avuto la possibilità di rendere una passione il mio lavoro”. I pisani più attenti possono riconoscere le sue opere (murales, mosaici, decorazioni, interior design) anche in giro per Pisa.

“Vito l'uccellino” fa parte della collana “1, 2, 3... Libro!”: si rivolge a bambini e bambine e riecheggia il gioco “1, 2, 3... stella” perché il messaggio che vuol dare è proprio quello che la lettura è un gioco che se si fa nostro da piccoli ci accompagna per tutta la vita.

Info: www.marchettieditore.it