Simone Cantini, con la moglie Giuliana Ghelardoni e Valentina Parra
Simone Cantini, con la moglie Giuliana Ghelardoni e Valentina Parra

Pisa, 7 dicembre 2019 - Un milione di euro: vinto alla Tabaccheria «Le Piagge» di via Maccatella. Un milione vinto con una moneta da un euro di giocata. Un milione di pensieri in meno per «un signore sulla sessantina che è venuto a ricontrollare la schedina vincente per sicurezza – racconta raggiantee il marito della titolare, Simone Cantini – e che, dopo averci ringraziati, è uscito dalla porta del tabacchi senza guardarsi indietro. Oggi (ieri, ndr ) la giornata è stata davvero intensa ma siamo felicissimi per questa persona che ha vinto. Lo conosciamo solo di vista, siamo sicuri che questi soldi non andranno sprecati». Con lui, la moglie Giulia Ghelardoni, titolare della tabaccheria, e Valentina Parra.

La coppia di giovanissimi imprenditori ha acquistato la tabaccheria di via Maccatella, a un tiro di schioppo dal viale delle Piagge, nel 2013. Da allora hanno allargato le competenze del tabacchi, facendolo diventare in pochissimi anni il punto di ritrovo di un’intera comunità. Qui si possono trovare, oltre ai valori bollati e ai tabacchi, anche sigarette elettroniche, materiale di cancelleria e servizi di cartoleria, pagamento delle imposte, il punto di acquisto di molteplici abbonamenti, sia tv che di telefonia, e molto altro ancora. «Proprio per la varietà di offerte che abbiamo – continua Cantini – all’inizio non pensavamo di riuscire a capire chi fosse il fortunato vincitore.

O meglio, il Milionario, ormai si può anche dire». Il gioco che ha cambiato la vita al sessantenne pisanoe si chiama «Million Day», di Lottomatica. Un’estrazione quotidiana di cinque numeri. E’ possibile giocare solo 5 numeri per volta, scelti dall’1 al 55, con un tetto massimo di un euro per scommessa.

Ogni giorno alle 19 avviene l’estrazione e in base ai numeri azzeccati ci sono vincite fisse: 2 euro per due numeri corrispondenti, 50 euro per tre numeri esatti, 1000 euro per la quaterna e 1 milione per il jackpot di 5 numeri indovinati. La combinazione che ha decretato la vittoria del cliente della tabaccheria «Le Piagge», estratta dal computer nella serata di giovedì 5 dicembre, è 16, 19, 21, 22, 42. Il cliente della tabaccheria che ha sbancato il Million Day, però, non intascherà un milione di euro. Purtroppo ci sono delle tasse da versare.

«Da quest’anno infatti è aumentata la tassa sulle vincite al gioco – conclude con un po’ di rammarico Cantini –. Se questa persona avesse vinto lo scorso anno avrebbe incassato esattamente 60mila euro in più. La tassa sulle vincite oltre i 500 euro è passata infatti dal 6% al 12%. Quindi 120 mila euro saranno trattenuti dalle casse dello Stato. E’ comunque una bella cifra, certamente». Una cifra che cambierà la vita di questo sessantenne fortunato che abita a cavallo dei quartieri delle Piagge e Pisanova e che, a detta dei titolari della tabaccheria, sicuramente farà buon uso dell a somma vinta investendo un semplice euro e aspettando il bacio della Dea Bendata.
Andrea Valtriani