Nuova rete fognaria a San Giuliano Terme: 1,4 milioni di euro

Il comune di San Giuliano Terme estenderà la rete fognaria grazie ad una convenzione con l'Autorità idrica toscana e Acque Spa. L'intervento prevede la posa di 1410 metri di condotta e una spesa complessiva di €2.458.582,10. Strade e ambiente ne beneficeranno.

Nuova rete fognaria, da 1,4 milioni di euro

Nuova rete fognaria, da 1,4 milioni di euro

Il comune di San Giuliano Terme estenderà la rete fognaria grazie ad una convenzione siglata con l’Autorità idrica toscana e Acque Spa, la giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di estensione della fognatura nera redatto da società Acque. Per l’estensione della rete fognaria nella vie Buozzi, Aldrovandi ed Erbosa, in località Sant’Andrea in Pescaiola, saranno realizzati circa 780 metri di fognatura a gravità, circa 630 metri di fognatura in pressione e una stazione di sollevamento. L’intervento insiste su proprietà comunale e una volta terminati i lavori saranno rinnovate le strade con nuove asfaltature. L’intervento riguarda la posa in opera di circa 1410 metri di condotta per fognatura nera nelle vie Buozzi e Aldrovandi. Per i tratti a gravità ed i restanti in pressione è necessario realizzare una centrale di sollevamento, pozzetti di ispezione, linee a gravità, linea in pressione. Il costo complessivo di questa operazione è di euro 1.446.582,10 (850mila dei quali con investimento del comune di San Giuliano Terme e 595mila da parte di Acque Spa). Su via Turati ad Arena Metato il progetto prevede la realizzazione di: condotte a gravità, condotta in pressione, una stazione di sollevamento interrata, un sotto attraversamento di un canale del reticolo della Regione e sottoattraversamento di un fosso tombato esistente. Le strade oggetto di intervento sono comunali, le stazioni di sollevamento ricadono invece in aree private. In questo caso l’importo stimato pari a 1.012.000,00 di euro, cifra che sarà coperta dal Comune (580mila euro) e Acque Spa (432mila euro). Anche ad Arena Metato si provvederà al rifacimento delle strade interessate con una nuova asfaltatura. "Si tratta di interventi che seguono il primo lotto di lavori – spiega l’assessore Francesco Corucci –. La particolarità delle aree coinvolte ha richiesto uno sforzo tecnico ed economico, ma siamo determinati ad andare avanti e fornire il migliore dei servizi alla cittadinanza". " Un importante investimento grazie ad operazioni di bilancio, con risorse proprie, perseguendo la politica di non accendere mutui – afferma l’assessore al Bilancio Matteo Cecchelli –. Da questa operazione ne gioverà l’ambiente e la rete viaria, un investimento a lungo termine per la collettività". "Grazie alle convenzioni stipulate potremo procedere con questa grande operazione che porterà nuovi tratti di rete fognaria – afferma il sindaco Sergio Di Maio –. Avevamo annunciato ai cittadini che avremmo risolto la questione ed abbiamo trovato la migliore soluzione. Al termine delle operazioni avremo non solo nuove fognature, ma anche nuove strade”"