Mascherine a Pischiatria
Mascherine a Pischiatria
Gara di solidarietà per il reparto di Psichiatria Spdc pisano dell’Azienda Asl Nord-Ovest, creato e diretto dal dottor Alfredo Sbrana, 64 anni, che è anche responsabile della Rems di Volterra e che sta affrontando proprio il Covid, è stato ricoverato nei giorni scorsi. Due aziende la "Verde vita srl" del signor Silvio, che si trova in via Sandro Pertini, 54, a Calcinaia (Pisa), ha regalato al reparto gel per le mani, mentre la M.M. di Ticli I. & C snc, che ha sede in via Fermi a Bientina (Pisa), di Isidoro, Emanuela, Claudio e Vincenzo ha donato mascherine. La consegna è avvenuta nei giorni scorsi. A ritirare il materiale, l’infermiera Franca che ha ringraziato a nome di tutto il personale gli imprenditori e le loro famiglie per la generosità.
120 le mascherine regalate e duemila euro il valore del disinfettante donato. "Vi auguriamo un buon lavoro e vi ringraziamo per la missione che state affrontando insieme", il messaggio allegato. Una scorta che permetterà al personale di vivere l’emergenza in modo più sicuro. Il reparto è collocato all’interno dell’ospedale Santa Chiara (edificio 5) ed è dotato di 12 posti per ricovero e 2 per osservazione breve; sono inoltre presenti spazi per trattamenti ambulatoriali, in regime di day service e per la effettuazione di gruppi di auto-aiuto a sfondo riabilitativo. L’attività clinica è multidisciplinare e in sinergia con i centri di salute mentale della zona Pisana, nella Valdera e nella Alta Val di Cecina per la gestione dei ricoveri e delle dimissioni e in collaborazione con le associazioni del privato sociale per la salute mentale e con le associazioni di familiari di pazienti con disturbi mentali presenti sul nostro territorio.