L’ospite a quattro zampe. Il supercane cieco Marley

Adottato da Marco e Carlotta di Santa Maria a Monte: sarà una delle guest star

Marley Supercane, il pastore tedesco cieco di Santa Maria a Monte sbarcaa al Festival di Sanremo. Marley è a tutti gli effetti una star dei social, contando circa 100 mila ammiratori su Instagram e oltre 160 mila su Facebook e i suoi video hanno ricevuto diverse milioni di visualizzazioni e adesso arriverà anche al festival più famoso d’Italia. La vita di Marley comincia in un allevamento di Valenzano, in Bari: il pastore tedesco nasce però cieco e il suo proprietario decide di abbandonarlo a soli tre mesi in un canile dove Marley rimane per molto tempo, rischiando più volte la sopressione. Tutto cambia nel febbraio del 2019, quando Marco e Carlotta, una coppia di Santa Maria a Montea, dopo aver visto online l’appello per l’adozione, decide di adottarlo e dargli una nuova vita. Dopo essere diventato una star dei social, il primo cane cieco a entrare a far parte della Protezione Civile per ricercare le persone scomparse e il protagonista di un libro, adesso Marley sta per partire per il festival di Sanremo. "A febbraio di cinque anni fa eri uno dei tanti cani che vedono sfiorire la loro vita nel box di un canile - si legge sulla pagina Facebook di Marley -, ma a te non era concesso neanche questo perché tu la vista non ce l’ hai mai avuta , un destino crudele ti ha condannato a vivere al buio. Adesso sono trascorsi cinque anni, il tempo vola, sei diventato grande, hai raggiunto traguardi inammaginabili per un cane cieco. Domani partiremo per il Festival di Sanremo, dove tu sarai ospite di Casa Sanremo, e dove sarà presentato il tuo libro "La vita a colori di un cane cieco".

Mario Ferrari