La scena dell'incidente mortale e, nel riquadro, la vittima (Foto Del Punta)
La scena dell'incidente mortale e, nel riquadro, la vittima (Foto Del Punta)

Cascina (Pisa), 24 febbraio 2021 - Cascina è in lutto per la morte di Luca Giorgi, 55 anni, padre di due figlieE' morto in un incidente stradale sulla via Emilia, in provincia di Pisa, all'altezza di ospedaletto. La sua moto è finita, per cause in corso di accertamento, prima contro un furgone e poi contro un altro mezzo. L'uomo era in sella alla sua Suzuki 1000. Sono intervenute la Pubblica Assistenza di Pisa e la medicalizzata della Croce Rossa di Ospedaletto.

Ogni tentativo di rianimazione è stato vano. Sconcerto in provincia di Pisa per la morte del 55enne, molto conosciuto per il suo lavoro alla concessionaria ForBluBay di Ospedaletto e viveva appunto a Cascina. L'incidente è accaduto nella mattina di martedì 23 febbraio, intorno alle 9.

Lo scontro è avvenuto non lontano dalla stessa concessionaria. Sotto choc i colleghi, che hanno appreso subito dell'incidente. Una persona, Giorgi, che era già stata messa dalla vita duramente alla prova, perché aveva perso prematuramente la giovane moglie ed aveva cresciuto da solo le sue adorate figlie. Una delle quali lavora proprio nella stessa azienda in cui lavorava il padre. La dinamica dell'incidente è al vaglio del magistrato. 

«Un lavoratore instancabile, che spesso rimaneva ben oltre l’orario e lo faceva con entusiasmo. Il premio Chairman’s Award 2020 miglior Ford performance in Italia che abbiamo conquistato lo dedichiamo a lui»: così il titolare della concessionaria, Antonio Carito, parla di Luca Giorgi. "Aveva perso la moglie molto presto e le due giovani figlie le ha cresciute lui insieme a mamma Silvana e sua sorella Annalisa - dice Carito - La figlia maggiore Giorgia che ha 22 anni lavora con noi".