C’è tempo fino al 30 giugno per partecipare al ‘Bonus taxi e Ncc’, previsto dal Comune di Pisa, sulla base di finanziamenti ministeriali, per anziani, disabili e persone in condizione di difficoltà economica, che riduce del 50% le tariffe per l’utilizzo di taxi o mezzi Ncc in zone urbane ed extraurbane del territorio comunale. "Invitiamo i cittadini a utilizzare gli ultimi giorni disponibili per partecipare al bando - dice l’assessore Gianna Gambaccini - che agevola la fruizione di mezzi di trasporto pratici e sicuri come i taxi per spostarsi all’interno del territorio comunale. Nel caso del ‘Bonus Taxi e Ncc’ possono partecipare al bando anziani ultrasessantacinquenni, disabili, donne in gravidanza, persone malate o con ridotta mobilità e nuclei familiari con Isee fino a 25 mila euro"