Pisa, 3 luglio 2013 - Lo Sposalizio di Pisa col Mare era una tradizione del tutto legata alla vita marinaresca della Pisa repubblicana.

Tale tradizione si è poi venuta affievolendo, complice l'occupazione fiorentina della città, fino a sparire del tutto. Oggi ci rimangono solo vaghi ricordi, tali da metterne persino in dubbio l'esistenza.

Nonostante questi dubbi, la Compagnia dello StilePisano ha ripreso tale tradizione, privata per motivi pratici della componente religiosa che la caratterizzava, e riproponendola come festività pisana.
Le poche notizie che si hanno indicano la data del 6 luglio che noi riprendiamo come ricorrenza della tradizione.

Sarà a disposizione un battello che arriverà fino a mare aperto dove avverrà, simbolicamente, la cerimonia, seguita da un brindisi a bordo.
Durante il viaggio, come da nostra consuetudine, avverrà una chiacchierata in cui racconteremo un po' della Storia di Pisa, aneddoti, curiosità e ammireremo le bellezze dei lungarni dalla città ai confini del parco di San Rossore, fino al porto di Marina.

Sabato 6 luglio, alle 16:00, presso lo scalo dei Renaioli (lungarno Galilei)
Rientro previsto entro le 20:00.

È richiesto il pagamento di una quota quale contributo per le spese del battello.
La prenotazione è obbligatoria essendo i posti sul battello limitati.

Per le prenotazioni contattarci presso:
- cell: 348 4352486 (Gabriele)
- email: info@compagniadellostilepisano.it