La cupola geodetica in piazza Vittorio
La cupola geodetica in piazza Vittorio

Pisa, 10 ottobre 2019 - In occasione di Internet Festiva, i servizi digitali scendono in piazza.

 Il 10 e l'11 ottobre, dalle 9 alle 18, la Camera di Commercio di Pisa e la Fondazione ISI, coadiuvate dai colleghi di Infocamere, portano in Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa, i servizi solitamente erogati all’interno del Palazzo degli Affari: la sede storica della Camera.

All’interno di una cupola geodetica, appositamente installata in occasione di Internet Festival 2019, saranno a disposizione dei cittadini, delle imprese e dei professionisti quattro desk per attivare e fornire informazioni sui servizi digitali offerti dal sistema camerale.

Tra tutti spicca il rilascio gratuito dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale): la soluzione che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Per ottenerlo è necessario un valido documento di identità (carta d'identità, passaporto o patente), la tessera sanitaria in corso di validità (attivata e con relativo pin), il cellulare, un indirizzo email personale accessibile al momento della registrazione. Assistenza garantita per gli imprenditori che vogliono accedere al proprio Cassetto digitale ( https://impresa.italia.it) : la piattaforma dove si trovano, e si possono scaricare gratuitamente, le visure, i bilanci, gli atti e moltissime informazioni sulle proprie aziende).

Nella cupola le imprese potranno poi iscriversi al Registro Alternanza Scuola-Lavoro e avere informazioni sui contributi per incentivare l'inserimento di giovani studenti in percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento.

Sul tema Impresa 4.0 il PID (Punto Impresa Digitale), gestito dalla Fondazione ISI, sarà a disposizione per dare informazioni sulle opportunità di finanziamento per la digitalizzazione delle aziende ma anche per valutare le competenze digitali dell’imprenditore. Spazio anche alle idee innovative: personale del Punto Informazioni brevettuali aspetta i creativi per aiutarli ad usare on line le banche dati gratuite, ovvero a depositare grazie a internet marchi e brevetti italiani e avviare le procedure comunitarie/internazionali, sarà inoltre possibile incontrare i Consulenti in proprietà industriale per sottoporre idee e chiedere un consiglio. Obbligatoria la prenotazione (ovviamente on line). Si potrà inoltre ottenere, a pagamento, un dispositivo di firma digitale come la CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o il Token wireless (il nuovo dispositivo di firma digitale).

Tutte le informazioni su cosa portare con sé per usufruire dei servizi sono disponibili sul sito: www.pi.camcom.it.