Davide Moscardelli
Davide Moscardelli

Viterbo, 13 marzo 2019 - Una beffa per il Pisa, eliminato dalla Viterbese in Coppa Italia quando a una manciata di minuti dal termine era in vantaggio 1-2. Due reti laziali a cavallo del 90' hanno ribaltato la situazione. Una incredibile doccia fredda per i nerazzurri che vedono sfumare il sogno della semifinale.

Viterbese in vantaggio verso la fine del primo tempo: è il 42' quando Sini lancia Polidori che segna in diagonale. A inizio ripresa il Pisa però trova subito il pari con Moscardelli.

Al 33' il Pisa sembra aver messo a segno la zampata definitiva: Marconi parte palla al piede e con un diagonale potente batte Valentini. Ma è solo l'inizio di un finale da cardiopalma: all’89’ sugli sviluppi di un calcio d'angolo Atanasov in mischia pareggia, al 91' in contropiede la Viterbese trova il gol decisivo con Pacilli.

Il tabellino:

VITERBESE (3-4-1-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini; Zerbin (36’ st Molinaro), Damiani, Cenciarelli (36’ st Pacilli), Mignanelli; Vandeputte (30’ st Tsonev); Polidori, Luppi (12’ st Bismark). All. Calabro.

PISA (3-5-2): D’Egidio; Buschiazzo, Brignani (43’ st Benedetti), Masi; Meroni (16’ st Lisi), Verna, Izzillo (26’ st Gucher), Di Quinzio, Birindelli; Moscardelli (26’ st Pesenti), Marconi. All. D’Angelo.

Arbitro: Rutella di Enna (Lattanzi-Buonocore).

Marcatori: 42’ pt Polidori, 3’ st Moscardelli, 33’ st Marconi, 44’ st Atanasov, 46’ st Pacilli