Pistoia, 12 settembre 2018 - Non fa mai piacere perdere ma, in questa primissima fase della stagione densa soprattutto di carichi di lavoro pesanti, ci può stare: se il ko arriva al termine di un match combattuto, con diverse assenze, e dopo un overtime allora è ovvio che le indicazioni positive aumentano. Inizia con una sconfitta dopo 45’ tirati di gioco la stagione ufficiale della Valentina’s Bottegone in serie D: il debutto è la prima partita del gironcino di Coppa Toscana disputata a Sesto Fiorentino contro Basket Sestese, del grande ex Francesco Lanzini, che si è imposta per 69-65. Un test probante per i ragazzi di coach Emiliano Ribeiro che, per questa sfida, ha dovuto fare i conti con le assenze di Edoardo Banchelli e Mattia Vannacci oltre ad una condizione atletica che, in questa fase dell’anno, non può certo essere al top. Il match è stato in costante equilibrio con le due squadre che si sono equivalse e non hanno concesso scarti superiori ai 5 punti da una parte e dall’altra. La Valentina’s ha provato a chiudere la contesa al 40’ senza riuscirci (61-61) e, nell’overtime, sono venute meno le energie con 4 soli punti segnati che hanno poi dato la vittoria ai padroni di casa. Subito trascinatore Roberto Marconato, autore di 20 punti e 9 rimbalzi, così come bene è andato anche Elia Martini unico altro giocatore in doppia cifra a quota 12.

«Sono ovviamente soddisfatto dell’apporto di tutti – spiega coach Ribeiro – sapendo che, prima del match, avevamo fatto non più di due allenamenti e mezzo di basket veri e che c’era da distribuire equamente i minutaggi fra tutti per non gravare sulla condizione dei ragazzi dal punto di vista atletico. Ho visto buone cose sia in attacco che in difesa e adesso vediamo come andranno i prossimi test».

Stasera, 12 settembre, la Valentina’s Bottegone sarà di nuovo il campo alla «King» per affrontare Campi Bisenzio (palla a due ore 21).

VALENTINA’S BOTTEGONE: Martini 12, Ferretti 4, Cappellini, Amerighi 4, Marconato 20, Banchelli F. 5, Serafino, Lovino 2, Mugnai 9, Paci 9. All.: Ribeiro.