Cristian Busato

Montecatini, 11 ottobre 2018 - Conto alla rovescia per il debutto interno in campionato per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini che domani al PalaTerme (ore 16) riceve l’Atlante Grosseto per la seconda di andata.

Gli arancioni di mister Cristian Busato sono reduci dal ko di Ortona con tanto rammarico e vogliono a tutti i costi il riscatto. “Abbiamo già sfidato due volte Grosseto nelle scorse settimane – spiega – ma resta una squadra ostica. Sarà una battaglia ma vogliamo vincere anche per scacciare via il rammarico del ko di Ortona. I ragazzi si stanno allenando forte e le sconfitte sono importanti se prese nella maniera giusta; per vincere infatti servono anche i passi falsi ma ho visto tanti segnali positivi. Siamo concentrati e desiderosi di tornare in campo per respirare il clima partita e inseguire la vittoria”.

Il Gisinti Montecatini ha voglia di assaporare il successo e di cancellare lo zero dalla casella dei punti fatti in campionato: c’è entusiasmo ma al tempo stesso c’è anche umiltà e su queste basi deve essere costruito l’assalto all’Atlante. A disposizione anche Gonzales che sabato scorso aveva subito un duro colpo che lo aveva limitato nell’impiego. Stasera intanto (PalaTerme, ore 22) scendono in campo le donne del Gisinti Montecatini che ricevono l’Audace Legnaia per il terzo turno di Serie C1. Domenica infine debutta la Under 19 (liceo Salutati, Montecatini, ore 11) con in panchina Emanuele Begliomini che ha rimpiazzato Andrea Ubaldini, costretto a lasciare l’incarico per motivi di lavoro.