Promozione in serie C, tutto rimandato all'ultima giornata
Promozione in serie C, tutto rimandato all'ultima giornata

Monsummano Terme, 14 maggio 2019 - Quando si dice all’ultimo tuffo. Sorpasso sfumato di un’inezia. Sempre più entusiasmante il finale del campionato femminile di Eccellenza: il duello al vertice della classifica, tra San Miniato Siena e Giovani Granata Monsummano, continua a regalare emozioni. Nella penultima giornata del torneo, le Giovani Granata di Laura Sonatori travolgono 8-1 la malcapitata Rinascita Doccia Sesto Fiorentino allo stadio Loik di Monsummano Terme, mentre la capolista San Miniato Siena soffre terribilmente sul campo della Filecchio Fratres passando solo al 90’: 2-1.

Un successo, quello ottenuto dalle senesi, che a un turno dalla fine consente loro di restare al comando della graduatoria con 39 punti, contro i 38 delle valdinievoline. Per stabilire quale sarà la compagine promossa in serie C interregionale bisognerà attendere domenica prossima 19 maggio, allorché a partire dalle ore 16 San Miniato Siena ospiterà l’Aquila 1902 Montevarchi mentre le Giovani Granata andranno a far visita alla Vigor Calcio Femminile Rignano. Questo l’undici mandato in campo da Sonatori: Campigli, Brito Ramos, Gironi, Pippi, Caproni, Tozzi, Pacini, Maddaloni, capitan Dami, Pompignoli e Paoli. Giovani Granata in rete con Caproni al 27’, poi Pompignoli al 30’, 65’ e 85’, Paoli al 35’, Maddaloni al 59’, Licareti al 68’ e 71’. Gol della bandiera di Sesto Fiorentino all’87’.

Gianluca Barni