Montecatini Terme, 10 settembre 2018 - Oltre cinquecento i partecipanti all'edizione 2018 della gara podistica Casacolor Run che il Freestyle Triathlon insieme al Comitato Libertas di Pistoia hanno organizzato a Montecatini Terme sulla distanza di 12 chilometri (competitiva).

LA CLASSIFICA COMPLETA (clicca qui)

Il successo e andato a Andrea Gesi (Podistica Castelfranchese) con il tempo sulla distanza di 31'08'', precedendo di 8'' Andrea Alberti (Atletica Alta Toscana) e di 13'' Kalid Gaout (Golfo dei Poeti Arcigni La Spezia), al quarto posto Jury Mazzei e quinto Adriano Curovich, entrambi della Podistica Castelfranchese.

Nella categoria veterani uomini primo posto per Luca Silvestri (Gruppo Podistico Massa e Cozzile) che conclude in 33'32'', secondo posto per Roberto Cardosi (Individuale) e terzo Franco Bartelloni (Stracarrara).

Nei veterani argento successo per lo spezzino Marco Mussi (Pro Avis Castelnuovo Magra) in 42'08'', secondo classificato Mario Viola (Atletica Borgo a Buggiano) e terzo Riccardo Bettini (La Galla Pontedera Atletica).

Nei veterani oro vittoria per il fucecchiese Michelangelo Speranza (Pieve a Ripoli) in 43'15'', secondo si classifica Sirio Salvadori (La Galla Pontedera Atletica) e terzo Giuseppe Monini (Orecchiella Garfagnana).

Nella categoria donne assolute affermazione per Margherita Cibei (Golfo Dei Poeti Arcigni La Spezia) che conclude in 35'27'', al secondo posto distaccata di 1'27'' Rachele Fabbro (Lammari), terza Enrica Bottoni (Atletica Livorno) a 2'57'',quarta posizione per Claudia Astrella (Atletica Castello Firenze) e quinta Valentina Dami (Silvano Fedi Pistoia).Odette Ciabatti (Orecchiella Garfagnana) ottiene il primo posto nelle donne veterane con il tempo di 39'39'',seconda si classifica Daniela Arceri (Gruppo Podistico Rossini) e terza Luciana Aresu (Atletica Prato).

Nelle donne veterane argento si agggiudica la gara Donatella Serafini (Marciatori Marliesi) in 43'54',e precede Marzia Ferri (Runcard) e terza Lucia Chiappa (Gruppo Marciatori Barga).

Si ringraziano la onlus Regalami un sorriso e Giancarlo Ignudi