Sicurezza, rifiuti, decoro urbano ’Il Palagio’ incontra il sindaco "Avviato percorso di confronto"

Soddisfazione del presidente del comitato per il primo colloquio formale con Riccardo Franchi

Sicurezza, rifiuti, decoro urbano  ’Il Palagio’ incontra il sindaco   "Avviato percorso di confronto"
Sicurezza, rifiuti, decoro urbano ’Il Palagio’ incontra il sindaco "Avviato percorso di confronto"

Il presidente e il consiglio direttivo del comitato Il Palagio, assieme a una nutrita delegazione di abitanti della zona Nord-Ovest della città e in generale del centro storico, hanno incontrato formalmente il sindaco e l’amministrazione comunale di Pescia nella sala consiliare di Palazzo del Vicario, a seguito di convocazione ufficiale.

"L’incontro – scrive il presidente Gian Michele Mostardini – che segna l’avvio di un percorso istituzionale, è stato utile per analizzare i vari problemi che insistono sulla zona di riferimento e per evidenziare possibili scenari di soluzioni: dall’imminente istituzione della Ztl alla sicurezza e alla sorveglianza con telecamere; dai parcheggi al decoro urbano; dai problemi di ordine pubblico al rispetto delle comuni regole di convivenza civile; poi rifiuti, gorili, rigenerazione urbana e auspicabili modifiche sul Piano operativo comunale. Il dibattito è stato costruttivo, denso di contenuti e aperto al reciproco ascolto e alla collaborazione".

"La delegazione da me capitanata – prosegue Mostardini – ha rappresentato con forza l’esigenza di invertire la tendenza rispetto alla situazione attuale, per far sì che il cuore della città si riappropri di una dimensione di dignitosa vivibilità e fruibilità anche turistico-culturale, facendo leva non soltanto sulle presenze museali (peraltro fondamentali) ma prima di tutto su quegli interventi che possono fin da subito generale sicurezza, decoro e partecipazione attiva dei cittadini. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Riccardo Franchi, con la presenza del vicesindaco Luca Tridente e un nutrito gruppo di consiglieri comunali, ha preso atto con molta attenzione di quanto espresso nel dettaglio e si è impegnata a proseguire in tempi serrati all’analisi dei problemi per individuare interventi prioritari e soluzioni alle varie emergenze ormai fin troppo note. Il consiglio direttivo del comitato Il Palagio – conclude la nota – ringrazia l’amministrazione comunale per questa prima opportunità di confronto e per l’avvio formale di una quanto mai indispensabile interlocuzione chiara e senza sottovalutazione alcuna dei problemi rappresentati".