La giunta autorizza il sindaco Luca Baroncini a presentare una querela nei confronti di un cittadino, a causa dei numerosi commenti offensivi che quest’ultimo avrebbe pubblicato sulla sua pagina Facebook. Il soggetto in questione avrebbe l’abitudine di criticare in modo assai duro l’amministrazione. "Tali dichiarazioni – si legge nella delibera – sono palesemente diffamatorie e tendono a strumentalizzare l’attività di amministrazione del sindaco e dei componenti della giunta. E’principio pacifico che la critica, e viepiù la critica politica, mai deve scendere in gratuiti attacchi personali e offese, gettando discredito sulle persone e l’operato delle medesime". Questa è la seconda volta che la giunta autorizza il sindaco Baroncini a presentare una querela a causa di commenti offensivi pubblicati su Facebook.