Vigili del fuoco in azione a Castelmartini
Vigili del fuoco in azione a Castelmartini

Larciano (Pistoia), 16 dicembre 2019 - Una notte di paura e di duro lavoro da parte dei vigili del fuoco per domare il grande incendio che si è sviluppato nella tarda serata di sabato in un capannone industriale in prossimità di via Francesca Sud a Castelmartini, nel comune di Larciano. Le fiamme si potevano vedere facilmente anche da lunga distanza. Gravissimi i danni subiti dalla filatura Delta. L’intera copertura della fabbrica è crollata dopo essere stata consumata dalle fiamme altissime. 
Le operazioni di spegnimento si sono protratte per l’intera notte fra sabato e domenica.

Ieri mattina la situazione non era ancora del tutto risolta e si è andati avanti anche per l’intero pomeriggio, così da essere certi che ogni focolaio fosse ormai spento. Sul posto si sono portati sei mezzi e dodici uomini dei vigili del fuoco dei comandi di Pistoia, Lucca, Prato e Firenze, coadiuvati dalla Vigilanza Antincendi Boschivi (Vab). Sulle cause dell’incendio sono ancora in corso le verifiche dei tecnici. A dare il primo allarme pubblico era stata la Vab sezione di Larciano poco prima delle 20 di sabato. «Per un grosso incendio in struttura industriale a Castelmartini – si leggeva sul post di Facebook – si prega di non creare intralcio al traffico dei mezzi di soccorso».

Alle 19.57 è scattata la “maxiemergenza“ del 118, che sul luogo del rogo ha inviato due ambulanze della Pubblica Assistenza Croce Verde di Lamporecchio e l’automedica. Due le persone curate direttamente in loco, ma evidentemente per conseguenze non gravi, tanto che hanno poi rifiutato il ricovero. Già alle 21 di sabato il Comune di Larciano ha avvisato sui social network che «tutti i residenti di Castelmartini nelle vie Martiri del Padule, Gioberti, Francesca, Puntoni e Monsummanese per un raggio di un chilometro dal luogo dell’incendio, sono tenuti a tenere porte e finestre chiuse fino a domenica». La situazione non ha comunque destato un particolare allarme per i residenti. Nel pomeriggio di ieri si è anche disputata regolarmente la partita di campionato della Meridien Larciano sul campo di Castelmartini. «Ringrazio tutte le forze – dice il sindaco Lisa Amidei – che da sabato sono intervenute e hanno lavorato incessantemente per avere la meglio sulle fiamme».