Proseguono i controlli dei carabinieri

Montecatini 8 novembre 2018 - Ventiquattro multe ad altrettante prostitute, per un ammontare di circa 11.550 euro, in base al regolamento di polizia municipale del Comune. E’questo il bilancio dei servizi di controllo effettuati dai carabinieri della Compagnia di Montecatini nell’arco delle ultime due settimane, tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. Proseguono così le attività volte a ridurre la presenza delle lucciole in città, dopo le sanzioni elevate dai militari il mese scorso ad altre ventisei ragazze.

Le donne multate in queste due settimane hanno un’età tra i 18 e i 49 anni: 17 provengono dalla Romania, quattro da Santo Domingo, due dall’Albania e una da Cuba. Cinque, tre rumene e due dominicane, sono tornare a cercare clienti nei luoghi dove, nell’arco delle quarantotto ore, erano già state individuate e sanzionate dai militari.

Per questo, una richiesta di emissione del Daspo urbano, provvedimento che obbliga le lucciole a non tornare più in quelle zone per almeno sei mesi, è stato presentata a Salvatore La Porta, questore di Pistoia. Se queste donne non dovessero rispettare nemmeno il nuovo provvedimento, il questore potrà emettere un foglio di via obbligatorio dal territorio comunale nei suoi confronti, per un periodo non superiore a tre anni