Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Campo sportivo Brunelli Chiesti fondi alla Regione

Il commissario prefettizio approva il progetto di riqualificazione e di efficientamento per 340mila euro. Il Comune parteciperebbe con il 10%

Vittorio De Cristofaro è commissario prefettizio a Pescia dal 1 febbraio scorso
Vittorio De Cristofaro è commissario prefettizio a Pescia dal 1 febbraio scorso
Vittorio De Cristofaro è commissario prefettizio a Pescia dal 1 febbraio scorso

Il commissario prefettizio Vittorio De Cristofaro ha approvato il progetto definitivo per i lavori di riqualificazione funzionale-architettonica, l’efficientamento energetico e l’ampliamento dell’impianto sportivo sussidiario "Brunelli", in via Mentana, per un importo di 340mila euro.

Il bando del 14 marzo della Regione "Dgr 1202022" prevede il sostegno a investimenti in materia di impiantistica e spazi sportivi pubblici destinati alle attività motorio-sportive mediante contributi in conto capitale. Il contributo prevede la compartecipazione obbligatoria di almeno il 10% del costo.

"E’ volontà di questa amministrazione – riporta la deliberazione del commissario – partecipare all’avviso attraverso un progetto di ristrutturazione e la messa a norma dell’impianto sportivo Brunelli di proprietà del Comune".

In caso di ammissione al bando, risulterebbero finanziati 306mila euro con fondi regionali e per 34mila euro con fondi propri dell’ente quale compartecipazione obbligatoria. A seguito dell’eventuale assegnazione del contributo, verrà provveduto all’iscrizione dell’opera nel piano triennale 2022-2024 e nell’elenco annuale delle opere pubbliche e nel bilancio 2022 in corso di approvazione.

"Si è ritenuto – scrive ancora il commissario prefettizio – si dover quindi procedere al momento all’approvazione del progetto solo ed esclusivamente in linea tecnica, al fine della partecipazione al bando della Regione".

Mai

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?