Le spiagge si avvicinano alla fine della stagione
Le spiagge si avvicinano alla fine della stagione

Firenze, 27 agosto 2020 - Esulteranno i nemici del caldo, dovranno farsene una ragione gli amanti dell'estate senza fine. La classica perturbazione di fine agosto, quella che tradizionalmente "rompe" l'estate, è in arrivo. Le correnti atlantiche arriveranno sulla Toscana nella giornata di venerdì, quando ci saranno delle piogge mattutine a Nord-Ovest (riviera auo-versiliese e Lunigiana) secondo le previsioni del Consorzio Lamma.

Tra sabato pomeriggio e domenica mattina la situazione peggiore, con piogge sul Nord-Ovest al mattino in rapida estensione nel pomeriggio a tutta la costa fino a Piombino (isole comprese) e a tutta la Toscana settentrionale, comprese le province di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato, Firenze e Arezzo. Dome nica mattina pioggia invece su tiutta la Toscana con veri e propri temporali nelle zone interne e calo delle temperature.

Certo, è ancora presto e da qui al weekend il meteo potrebbe decidere di accelerare o deviare il decorso previsto, ma le attese sono dunque per un weekend davvero da fine stagione.

Questo non vuol dire che a settembre non possa fare bel tempo, ma l'aria estiva lascerà il passo a quella settembrina.