Arriva il freddo (Ansa)
Arriva il freddo (Ansa)

Firenze, 23 marzo 2020 - Come annunciato da giorni dai meteorologi, è arrivato in Toscana un fronte di aria fredda di origine artica. Sebbene sembri un’ondata di freddo piuttosto breve, della durata di 4-5 giorni, le temperature sono calate a picco. Martedì le minime andranno sottozero a Pisa, Arezzo e Lucca, le massime difficilmente supereranno i 10-12 gradi in tutta la regione.

Martedì 24 possibili gelate nelle vallate riparate dal vento, in particolare Casentino, Valdarno superiore, Valdichiana, Valtiberina, aree del Fiora e dell’Ombrone grossetano, bacino del Serchio, Lunigiana. L’allerta gialla è stata emessa dalla Sala operativa della Protezione civile regionale a titolo prudenziale in relazione alla situazione di emergenza in atto.
 
Sempre nella giornata di martedì, codice giallo dalle 18 alla mezzanotte, per la possibilità di deboli nevicate a quote collinari sull’Alto Mugello e sull’Appennino aretino (Valtiberina e Romagna toscana). In serata i fenomeni potrebbero estendersi, ma con intensità ancora minore, al Mugello e sui rilievi tosco-emiliani.

Riprenderà inoltre a soffiare con forza, anche domani, il vento di grecale: il codice giallo, per tutta la Toscana, sarà in vigore dalle 10 alle 20.

Le previsioni del Lamma:

Martedìinizialmente poco nuvoloso, salvo addensamenti più consistenti sui settori orientali. Tendenza ad aumento della nuvolosità nel pomeriggio sulle zone interne con deboli nevicate a quote collinari sull'Appennino fiorentino e aretino; in serata possibili deboli nevicate anche sulla dorsale tosco-emiliana. 

Mercoledìnuvoloso. Deboli nevicate fino a quote collinari sui settori appenninici e sui rilievi meridionali (Amiata-Metallifere).

FIRENZE  - La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnale un codice giallo per vento lunedì 23 e martedì 24 marzo, su tutte le aree della Metrocittà. Previste forti raffiche di Grecale in temporanea attenuazione dalla sera con nuova intensificazione. Codice giallo, inolte, per ghiaccio nelle aree del Mugello e del Valdarno, e neve nell'Alto Mugello per martedì 24 marzo. Tra la notte e le prime ore del mattino, possibili gelate in Valdarno e Mugello. 

Dal tardo pomeriggio di martedì deboli nevicate a quote collinari (300-400 metri) con accumuli intorno ai 2-4 cm in Alto Mugello.