ENRICO BALDINI
Sport

Prova di maturità per la capolista Fivizzanese. Carrarese G. e Filattierese promettono scintille

In Seconda s’infiamma il campionato. Trasferte ad alto rischio per San Vitale e Villafranchese, De Angeli debutta sulla panchina dell’Atletico

Prova di maturità per la capolista Fivizzanese. Carrarese G. e Filattierese promettono scintille

Prova di maturità per la capolista Fivizzanese. Carrarese G. e Filattierese promettono scintille

S’infiamma il campionato di Seconda Categoria che domani manda in visione la 6ª giornata. Una domenica che sposta le attenzioni sulla sfida in programma a Fossone (ore 15,30), sul sintetico di via Fosdinovo, tra l’attuale seconda forza del torneo Carrarese Giovani (11) e la terza Filattierese (10).

L’imbattuta formazione gialloblù allenata da Ivano Gigli si cala nella partitissima con la ferrea convinzione di dare fondo a tutte le sue forze tecnico-tattiche per continuare la serie positiva. "I ragazzi sono consapevoli – sostiene Gigli – che ci aspetta un match delicato. I risultati fin qui conseguiti sono rispondenti alle attese e al nostro valore. Mi aspetto una grande prestazione da parte loro. Siamo tranquilli, non mi tradiranno". Sull’altro fronte, quello dei verdeoro, sono in tanti a domandarsi quale strategia adotterà l’area tecnica per frenare l’avanzata di una delle squadre più in forma e ritenuta dall’osservatorio, assieme a Montignoso, Ricortola, come favorita al salto di categoria. "In settimana la squadra si è preparata benissimo – ci ha detto il decano degli allenatori Luigi Della Zoppa – è convinta, concentrata, decisa a stringere i denti e pronta ad attaccare con raziocinio evitando di commettere distrazioni. Sapete che vi dico: la vera Filattierese non si è ancora vista".

La trasferta della reginetta del campionato Fivizzanese (13) sul campo dei pisani del San Prospero, assume tutte le sembianze di un vero e proprio esame per la squadra di Duchi. "Certo – afferma il tecnico – ho fiducia nei ragazzi e non potrebbe essere diversamente, ma la trasferta sì annuncia difficile. Resto a ogni modo fiducioso, credo nella forza del gruppo". Alla “Fossa dei Leoni“ l’Atletico Carrara (3) in settimana affidato alle “cure“ di Stefano De Angeli, aspetta la visita del colosso Ricortola (10). Il Monzone (9) torna nuovamente a essere protagonista al “Giannetti“ per affrontare gli Ospedalieri con il chiaro intento di risollevarsi dopo la caduta di domenica scorsa in casa della Filattierese. Augusto Secchiari, tecnico dei granata, pur non disponendo di una formula spettacolare chiede ai suoi ragazzi di rimettersi in piedi e riprendere a camminare dopo le due forzate soste.

Montignoso (8), in casa, deciso a demolire le resistenze del Pontasserchio che viaggia con un punto in più dei rossoblù. Trasferte ad alto rischio per il San Vitale (7) e la Villafranchese (6): i primi di scena in casa dell’altra matricola Massarosa, i gialloneri giocano a Ponte alle Origini.