Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Il Mulazzo cala un poker Vittoria della Filattierese

La Fivizzanese sconfitta dal Massarosa mentre il Podenzana vince a Monzone

MASSAROSA

3

FIVIZZANESE

1

MASSAROSA: Bernini, Greco, Del Dianda, D’Agliano, Scotece, Lucchesi, Ragghianti, Conforti, Ciocia, Barsotti, Ezzaki. A disposizione: Benedetti, Bartori, Cipollini, Guccione, Larini, Manfredini, Panconi. Allenatore Gori.

FIVIZZANESE: Micheli, Bertoli, Gerali, Tornaboni, Calvo, Cardellini, Ceragioli, D’Imporzano, Salku, Alberti, Giovannucci. A disposizione: Carvajal, Nardi, Zarrelli, Bertolini, Rossi. Allenatore Mencatelli.

Arbitro: La Macchia di Pontedera.

Marcatori: 10’ Ciocia (M), 22’ aut. Lucchesi (M), 40’, 65’ rig. Ezzaki (M).

MASSAROSA –:Una Fivizzanese già sicura di disputare i play-off cede sotto i colpi di un Massarosa più motivato e che ha saputo sfruttare al meglio il fattore campo, conquistando una vittoria fondamentale in chiave salvezza. Il primo tempo regala belle emozioni con i locali che sin da subito chiariscono le proprie intenzioni e che al 10’ con la bella azione personale di Ciocia si portano in vantaggio. Gli ospiti provano a reagire e al 22’ pareggiano grazie all’autorete di Lucchesi. Al 40’ Ezzaki mette il proprio zampino sull’incontro con una perfetta punizione all’incrocio dei pali. Nella ripresa è ancora Ezzaki ad essere protagonista, realizzando dal dischetto il rigore che sancisce il successo finale. I padroni di casa controllano bene fino al triplice fischio, guadagnando tre punti d’oro al termine di una sfida ben amministrata.

Ilaria Gallione

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?