Silvio Baldini
Silvio Baldini
Carrara, primo settembre 2018 - «Vi porto in serie A. Questi giocatori sono l’orgoglio di questa città. Non facciamo l’errore alla minima difficoltà di rinunciare al nostro sogno: la serie A. Sono disposto a morire per loro: al sogno non ci rinucio» ha detto Silvio Baldini prima di buttare il microfono a terra. La tifoseria è esplosa in un urlo liberatorio. Il mister suona la carica e mette in chiaro l’obiettivo della stagione agonistica della nuova Carrarese. Folla delle grandi occasioni ieri sera in piazza Alberica per il saluto della tifoseria alla squadra allenata da mister Baldini. L’aria che si è respirata all’ombra della Beatrice è stata quella delle grandi occasioni con fuochi di artificio e lancio in cielo di palloncini gialloazzurri. La serie B, per chi stringe in mano i colori gialloazzurri non è più un’utopia, vista la grande squadra che la dirigenza di piazza Vittorio Veneto ha costruito durante la sessione di mercato estiva. La voglia di far bene è molta e già oggi a Gorgonzola, alle 17 nell’amichevole con il Giana Erminio, la compagine azzurra dimostrerà alla tifoseria che questo è l’anno buono. Dice la sua, dal palco di piazza Alberica, anche il sindaco Francesco De Pasquale: «Credo che l’entusiasmo di questa sera, con tutti questi tifosi, parli da solo. Ben 110 anni di storia e si sentono tutti. Siamo sicuri che la squadra porterà allo stadio tante persone e soprattutto le famiglie. Meglio di così non si poteva fare». La serata ha visto la presentazione della scorsa stagione con video e successivamente il libro di Luca Barbieri e Massimo Matelli sull’annata azzurra. Pausa con il duo Taurina bros la canzone «Gialloazzurri». Dopo questo grandi protagoniste sono state le nuove maglie della Carrarese, indossate dalle hostess. La palla è passata poi alla Carrarese femminile, che è salita sul palco e la lettura dell’organigramma societario con il direttore generale Gianluca Berti, il presidente Fabio Oppicelli e Gualtiero Magnani. Poi è arrivata la volta della presentazione dei giocatori. Hanno condotto Luca Bardini e Riccardo Rinaldi, esperti di calcio e tifosissimi azzurri. Ecco la rosa della Carrarese per la stagione di serie C 2018-2019. Portieri: Daniele Borra (1995), Stefano Mazzini (1998), Alessio Rollandi (1999). Difensori: Alberto Alari (1999), Lorenzo Carissoni (1997), Michele Murolo (1985), Francesco Karkalis (1995), Giacomo Ricci (1996), Luca Ricci (1989). Centrocampisti: Daniel Kofi Agyei (1992), Cassio Cardoselli (1998), Giovanni Foresta (1995), Kevin Piscopo (1988), Mario Pugliese (1996), Giacomo Rosaia (1993). Attaccanti: Andrea Addiego Mobilio (1996), Tommaso Biasci (1994), Accursio Bentivegna (1996), Giuseppe Caccavallo (1987), Claudio Coralli (1983), Massimo Maccarone (1979), Francesco Tavano (1979), Nicola Valente (1991).