Un'azione di Carrarese-Viterbese (Delia)
Un'azione di Carrarese-Viterbese (Delia)

 

Carrara, 20 gennaio 2018 - Spreca almeno sette gol la Carrarese e  la cinica Viterbese, quasi sempre in balia degli azzurri vince   immeritatamente col mezzo tito in porta. L’ex Sottili  ha schierato una linea Maginot    che nel secondo tempo, pur vacillando più volte, è stata tenuta a galla dalle strepitose parate del portiere Iannarilli.

Se i laziali sono la seconda forza del campionato, allora la Carrarese può anche essere paradossalmente soddisfatta  per averla messa alle corde. Parte in salita la gara per la Carrarese che dopo appena tre minuti perde il terzino sinistro Possenti colpito da una gomitata rimasta impunita costringendo Baldini a rivoluzionare la difesa con Rosaia arretrato a destra, Tentoni spostato a sinistra e Agyei in mediana.

E il primo tempo che avrebbe dovuto concludersi con gli azzurri avanti di tre o quattro gol si chiude incredibilmente con la Viterbese in vantaggio grazie a una leggerezza difensiva sugli sviluppi di una punizione dalla tre quarti: Sini pesca liberissimo sulla destra Rinaldi che mette al centro, Cardoselli svirgola e la palla arriva a Baldassini che mette dentro. Prima e dopo le clamorose occasioni azzurre sciupate da Coralli, due volte, Bentivegna e addirittura Tavano che scivola sul piede di appoggio al momento della facile battuta a rete. Nella ripresa è un tiro al bersaglio ma Biasci, Tentoni e  Vassallo non trovano la  via del gol.

Il tabellino

Carrarese 0

Viterbese 1

CARRARESE (4-2-3-1): Lagomarsini; Tentoni, Benedini, Ricci, Possenti (3’ st Agyei); Rosaia, Cardoselli; Vassallo (40’ st Piscopo), Bentivegna (11’ st Biasci), Tavano; Coralli. A disp.: Borra, Andrei, Miele, Cais, Foresta, Maccabruni, Cazè, Marchionni, Benedetti Alessio. All. Baldini. 

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi, Sini, De Vito; Baldassin, Di Paolantonio, Benedetti Alessio (30’ st Zenuni); De Sousa (45’ st Checchin), Vandeputte (33’ st Sanè) , Ngissay. A disp.: Pini, Micheli, Peverelli, Mbaye, Mendez. All. Sottili. 

Arbitro: Massimi di Termoli (Lenarduzzi di Merano e Colinucci di Cesena).

Marcatore: 33’ pt Baldassin.

Note: spettatori circa 1200, incasso non comunicato, ammoniti Celiento, Cardoselli, Coralli, Benedetti Alessio (Viterbese); angoli 7-1; recupero 1’ e 4’.