Ciccio Tavano
Ciccio Tavano

Olbia, 10 marzo. Un Tavano formato serie A stende l'Arzachena con una strepitosa tripletta e lancia la Carrarese verso le zone altissime della classifica. Prova maiuscola dei ragazzi di Silvio Baldini che hanno archiviato una trasferta insidiosa già nel primo tempo grazie al loro capitano che ha concretizzato da campione tutti i palloni che gli sono stati serviti.

Dopo un avvio difficile, in cui i padroni di casa hanno sfiorato il vantaggio con una conclusione sotto porta di Curcio su cui Borra si è fatto trovare pronto, la Carrarese ha preso le misure ai sardi, mantenendo costantemente il pallino del gioco per tutto il primo tempo. La prima rete è così arrivata al 24' con Biasci che prende palla a centrocampo e dopo una progressione di 40 metri serve Tortori al limite dell'area, l'esterno azzurro prova il dribbling, ma viene steso dai difensori sardi. Rigore netto che Tavano trasforma con freddezza. Al 37' ancora in evidenza la coppia Tortori-Tavano con il primo che da centrocampo lancia in profondità il capitano con un perfetto pallonetto che quest'ultimo addomestica da campione con il destro e poi infila di sinistro Ruzittu in uscita.

Azzurri che a questo punto corrono sulle ali dell'entusiasmo e dopo una manciata di minuti trovano il tris grazie a un travolgente Baraye che scava un solco sulla corsia mancina, guadagna il fondo e serve Tavano che, tutto solo al centro dell'area, segna con facilità. Nella ripresa Baldini ridisegna la squadra, dando minuti importanti a Vitturini e inserendo Possenti e Coralli per uno stanco Baraye e per un Biasci già ammonito. L'Arzachena si butta invece tutta avanti, riuscendo ad accorciare le distanze al 13' con Nuvoli, bravissimo a girare a rete su un errato disimpegno della difesa azzurra, ma senza creare altri grandi pericoli.

Il tabellino.

ARZACHENA (4-3-1-2): Ruzittu; Varricchio, Baldanzeddu (dal 1' st Sbardella), Piroli, Arboleda; Casini, Nuvoli, Lisai (dal 1' st Musto); Curcio; Sanna, Vano (dal 27' st Bertoldi). A disp: Cancelli, La Rosa, Maestrelli, Aiana, Trillò, Taufer, Cardore. All. Giorico.

CARRARESE (4-2-3-1): Borra; Rosaia (dal 12' st Vitturini), Ricci, Murolo, Baraye (dal 1' st Possenti); Tentoni, Aygei; Bentivegni, Tavano (dal 12' st Vassallo), Tortori (dal 32' st Cais); Biasci (dal 1' st Coralli). A disp.: Lagomarsini, Benedini, Bendetti, Piscopo, Cardoselli, Foresta, Marchionni. All. Baldini.

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino

Reti: 24' (rig.), 37' e 42' Tavano, 13' st Nuvoli.

Ammoniti: Biasci, Baraye, Piroli (A), Tortori, Tentoni, Sbardella (A).