Atletica Domenica appuntamento da non perdere allo stadio Lunezia. Pontremolese, conto alla rovescia per i campionati regionali Csi

La Polisportiva Pontremolese organizza la quarta giornata del campionato regionale Csi di atletica leggera a Pontremoli il 23 giugno. Gli atleti si sfideranno per la qualificazione ai Campionati Nazionali Csi del 2024 a Riccione. La manifestazione coinvolge atleti da Toscana e regioni limitrofe in varie specialità, con l'obiettivo di conquistare uno dei 48 titoli in palio.

Pontremolese, conto alla rovescia per i campionati regionali Csi

Pontremolese, conto alla rovescia per i campionati regionali Csi

La macchina organizzativa della Polisportiva Pontremolese diretta dal nocchiero Pietro Ferdani, che godrà della collaborazione del comitato Csi (Centro Sportivo Italiano di Massa Carrara), si appresta a mandare in visione la quarta giornata del campionato regionale Csi di atletica leggera. Un appuntamento fissato per domenica 23 giugno, teatro della imponente manifestazione lo stadio Lunezia. La riunione, al di là dei confronti su pista per gli atleti, di fatto è una ghiotta occasione che potrebbe consentire loro la qualificazione spalancandogli l’accesso ai Campionati Nazionali Csi che, per l’anno 2024 si svolgeranno dal 5 all’otto settembre, sulla splendida riviera di Riccione con un messaggio: "Solo insieme si vince".

Un’iniziativa che coinvolge tutti i protagonisti del mondo sportivo, chiamati a costruire nelle società sportive un percorso associativo di educazione attraverso lo sport. Massiccia si annuncia l’adesione di atleti provenienti da tutta la Toscana e regioni limitrofe che si misureranno in molte specialità tra salti, lanci, corse, e divisi nelle varie categorie, tra femmine e maschi, dal settore giovanile fino ai masters, tutti impegnati ad aggiudicarsi Uno dei 48 titoli del Gran Ducato di Toscana messi in palio.

Il programma prevede l’inizio delle competizioni alle ore 16 con il salto in alto Assoluto Femminile, seguiranno il salto in lungo Esordienti A F/M e i 60 ostacoli categoria Ragazze/i per proseguire ad oltranza fino alla conclusione delle varie discipline. Numerosa la partecipazione di atleti locali che con la loro divisa gialloblù e la solita grinta e passione cercheranno di misurarsi con i pari età in una giornata di sport e divertimento, con l’obiettivo di potersi togliersi soddisfazioni magari salendo sul podio più alto e appendersi al collo una medaglia.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su