Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

«Noi riformisti, laici e di sinistra» Angelo Zubbani apre il comitato

Inaugurata la sede in viale Galilei davanti a una grande folla 

Ultimo aggiornamento il 12 febbraio 2018 alle 14:04
Il comitato per Angelo Zubbani
Carrara, 12 febbraio 2018 - Tanti amici e sostenitori di Angelo Zubbani hanno superato tutti gli ostacoli alla viabilità della maratona per partecipare all’inaugurazione del Comitato elettorale aperto ieri in Viale Galilei a Marina. L’occasione era per far conoscere agli elettori il programma e le ambizioni della lista Insieme. Con Angelo Zubbani, che corre per il Psi, proporzionale alla Camera, anche Roberto Nicoli, candidato alla Camera con i Verdi, oltre ad una folta delegazione del Partito Repubblicano e numerosi socialisti e amministratori della provincia. Vista la folla Zubbani ha dovuto parlare all’aperto fuori del locale. «E’ emozionante vedere tanti amici che hanno voluto partecipare a questa iniziativa. Ringrazio tutti, per il sostegno forte e caloroso. Le ragioni che ci uniscono sono semplici e fanno parte della nostra storia politica. Insieme nasce per dare forza a un nuovo soggetto riformista, ecologista e ulivista, con concetti e valori che da sempre sosteniamo e che può essere utile non solo ai nostri territori e al nostro Paese. Insieme è la lista che ospita candidati portatori di una cultura politica e amministrativa seria e concreta unita a un rispetto moderno e consapevole per l’ambiente espressione di un elettorato che vuole scegliere candidati legati ai territori ispirati da una cultura laica, riformista e di sinistra. I socialisti, assieme ad altri, hanno saputo cogliere, anche con queste elezioni, il meglio della loro tradizione, rinnovandola nell’ambito della coalizione di centro sinistra, con l’obiettivo di portare una visione riformista moderna per contrastare tutte le disuguaglianze che si sono accentuate in questi anni. In questo progetto i Verdi rappresentano il riformismo ambientale moderno, mentre l’area civica presente nella nella nostra lista, rappresentata da Romano Prodi, rispecchia la pluralità di una grande esperienza come l’Ulivo».  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.