Lirica

Carrara, 12 ottobre 2018 - Torna la lirica nel marmo. Sabato 20 ottobre alle 18 si terrà il quinto appuntamento di «Marmo all’opera” il festival lirico organizzato dagli Amici della lirica in collaborazione con il Comune. Il festival, che costituisce una realtà consolidata e simbolo di una qualità sempre crescente capace attirare pubblico non solo locale, scopre anche i luoghi della nostra tradizione, laddove la materia si trasforma in arte, luoghi sconosciuti ai più, ma parte viva della storia di tutti. Il prossimo concerto sarà nel nuovo deposito della «Franchiumberto» in via Aurelia con un cast che prevede la presenza di star internazionali di primissimo piano: Anna Pirozzi, il soprano italiano del momento; il baritono Vladimir Stoyanov, per la prima volta in città, il tenore Luciano Ganci, premio Oscar per la new generation nel 2015; il mezzosoprano Tiziana Carraro, artista affermata nei maggiori teatri Accompagnerà questo cast eccezionale il Maestro Pietro Mariani, conosciuto in città quale protagonista di recital di grande successo. La prevendita dei biglietti, posto u nico 15 euro, inizierà oggi nei seguenti negozi: Ricami Mariana (dalle 10 alle 12,30) in piazza Battisti, Abbigliamento Damyl (10-12,30 e 16-19) in ruga Maggiani a Marina. Dopo il concerto è prevista una cena con i cantanti e gli Amici della lirica al ristorante Extra al prezzo di 40 euro.

Il cast del concerto è assolutamente straordinario e prevede la presenza di star internazionali di primissimo piano: Anna Pirozzi, il il soprano italiano del momento. Dopo il debutto al Festival di Salisburgo nel 2013 con Riccardo Muti in Nabucco, uno dei suoi cavalli di battaglia, ha cantato sui più importanti palcoscenici quali l’Arena di Verona, Valencia, Pechino, Tel Aviv, Lipsia, Stoccarda, Las Palmas, Bologna, Firenze, Parma, Palermo e Cagliari, Napoli e al Teatro alla Scala. Altro artista mai stato in città, Vladimir Stoyanov è un autentico baritono verdiano dal timbro di velluto. Ana. In questi giorni è impegnato al Festival Verdi di Parma con Macbeth ed Attila. Al suo fianco il tenore Luciano Ganci, premio Oscar per la new generation nel 2015: è uno dei tenori più contesi dai maggiori teatri italiani e internazionali. Chiude questo formidabile quartetto una beniamina del pubblico carrarino, il mezzosoprano Tiziana Carraro, la quale ha partecipato alla magica serata di riapertura del Teatro degli Animosi lo scorso anno. Accompagnerà questo cast eccezionale il maestro Pietro Mariani.